Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 giorni fa
By motogp.com

Fernandez vola al MotorLand ma Fenati è in agguato

Il pilota del Red Bull KTM Ajo marca il ritmo, l’ascolano e Arenas lo inseguono. Migno, Vietti e Antonelli sono in gioco per la pole

Splende il sole nel sabato del Gran Premio Michelin® de Aragón e a fare la differenza è, anche in questo turno, Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) girando sul 1:58.144 seguito ad oltre di quattro decimi da Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) che si trova con meno di un decimo di vantaggio su Albert Arenas (Solunion Aspar Team Moto3) che farà il possibile per festeggiare la promozione alla Moto2 con la pole position.

Con la prima vittoria in tasca, Darryn Binder (CIP Green Power) si assicura il quarto posto seguito da Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse) e da Sergio Garcia Dols (Estrella Galicia 0,0). Andrea Migno (SKY Racing Team VR46) fa un considerevole balzo in avanti rispetto ai suoi tempi del venerdì assicurandosi il passaggio diretto alla Q2, sessione che affronterà anche col compagno di squadra Celestino Vietti che chiude la top 10. Ai Ogura (Honda Team Asia) è nono e sarà importante per lui fare una buona qualifica e ancora meglio in gara per difendere la sua lotta per il titolo. Termina col 12° tempo le libere Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) seguito da Alonso Lopez (Sterilgarda Max Racing Team) e da Deniz Oncu (Red Bull KTM Tech 3).

Il FIM Medical Officer spiega le assenze di Rossi e Arbolino

Sarà decisiva la Q1 per Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) e per John McPhee (Petronas Sprinta Racing) che dovranno fare il possibile per ottenere uno dei quattro biglietti per la qualifica d’élite. Filip Salac è l’unico rappresentante del Rivacold Snipers Team dopo che Tony Arbolino è stato dichiarato unfit per affrontare i 10 giorni di quarantena dopo aver viaggiato sullo stesso volo con un passeggero poi risultato positivo al Covid-19. Il pilota della Repubblica Ceca è 20° nella combinata.

Le qualifiche della classe leggera inizieranno alle 13:15.

I primi 10 classificati:

1. Raul Fernandez - (Red Bull KTM Ajo) - 1:58.144
2. Romano Fenati - (Sterilgarda Max Racing Team) - +0.438
3. Albert Arenas - (Solunion Aspar Team Moto3) - +0.532
4. Darryn Binder - (CIP Green Power) - +0.545
5. Tatsuki Suzuki - (SIC58 Squadra Corse) - +0.619
6. Sergio Garcia Dols - (Estrella Galicia 0,0) - +0.700
7. Andrea Migno - (SKY Racing Team VR46) - +0.736
8. Jaume Masia - (Leopard Racing) - +0.828
9. Ai Ogura - (Honda Team Asia) - +0.839
10. Celestino Vietti - (SKY Racing Team VR46) - +0.879

Clicca qui per vedere tutti i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati