Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Scegliere Marquez o le Suzuki? Questo è il dilemma

Vi proponiamo la guida completa del MotoGP™ Fantasy in vista del Gran Premio Liqui Moly De Teruel

L’undicesimo round del Campionato del mondo MotoGP™ è alle porte e per la seconda volta consecutiva lo scenario sarà il MotorLand che accoglierà il Gran Premio Liqui Moly De Teruel.

Operazione Aragona: Missione Teruel

La scorsa settimana, Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) ha ottenuto la sua prima vittoria della stagione, mentre Alex Marquez (Repsol Honda Team) ha dimostrato che la sua performance a Le Mans non è stata semplice fortuna e si è ripresentato sul podio con estrema determinazione. A questo punto, abbiamo già visto otto vincitori diversi nel 2020 e, col record assoluto di nove in un solo anno, questo potrebbe essere un altro fine settimana storico. Diamo un’occhiata a come i manager del MotoGP™ Fantasy si stanno preparando per questo evento.

I più richiesti

Fresco dal secondo podio consecutivo, Alex Marquez (Repsol Honda Team) è il pilota più desiderato e rappresenta il 35% degli ingaggi totali di questa settimana. Sembra una scelta intelligente per la sua recente forma, ha raccolto 103 punti negli ultimi tre weekend, più di qualsiasi altro pilota. La sua media di 21,5 punti è inferiore solo a quella di Joan Mir (Team Suzuki Ecstar). Visti i successi ottenuti dalla Honda sulla pista aragonese, il più giovane dei fratelli Marquez potrebbe firmare la prima vittoria in classe regina?

Il secondo pilota più desiderato al momento è Alex Rins (Team Suzuki Ecstar), col 24% dei trasferimenti all’interno delle diverse squadre. Sembra un’altra scelta sensata, vista la sua forma finora durante questo triplice appuntamento, assicurandosi la vittoria ad Aragon e dopo essersi battuto per una piazza sul podio al GP di Francia sul bagnato, missione che non ha centrato. Secondo solo a Marquez, il catalano della Suzuki ha ottenuto 88 punti nelle ultime tre gare.

Il leader della classifica generale, Mir continua ad essere un pilota interessante per i giocatori del Fantasy che lo ingaggiano il 9% delle volte. Il maiorchino non ha ancora nessuna vittoria all’attivo in questa stagione ma ha dimostrato una notevole costanza nel conquistare cinque piazzamenti sul podio e un punteggio medio di 21,9. Riuscirà finalmente a vincere la sua prima gara in classe regina già in questo fine settimana?

Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) e Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) completano entrambi la top 5, essendo stati ingaggiati rispettivamente il 5,7% e il 4,5% delle volte. Viñales è stato particolarmente forte nelle qualifiche ma non è stato altrettanto incisivo in gara. Invece, Morbidelli non ha ancora ripresentato la forma con cui ha vinto il GP di San Marino, tuttavia, entrambi i piloti Yamaha hanno chiaramente fatto passi importanti nelle ultime settimane per convincere i manager del MotoGP™ Fantasy del loro potenziale in vista del secondo round ad Aragon.

Unseen: Marquez e Mir condividono dei problemi

I più scambiati

Per la prima volta al Motorland, la Ducati ha fatto i conti con un fine settimana più difficile del previsto vedendo i suoi sei piloti in Q1. Di conseguenza, Francesco Bagnaia (Pramac Racing) è il più trasferito essendo stato l’unico pilota a cadere in gara.

La situazione non è stata più semplice per Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) che si è assicurato la pole position nonostante una pesante caduta nelle FP3 ma, la domenica è stata tutta un’altra storia per il francese. Un problema con la pressione della gomma anteriore lo ha visto scivolare al 18° posto, quello che è il suo peggior piazzamento in classe regina.

Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) è terzo nella lista dei più trasferiti. Il Dottore è risultato positivo al Covid-19, il che significa che sarà assente anche in questo secondo round ad Aragon.

Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) e Jack Miller (Pramac Racing) completano la top 5 dei piloti in uscita dalle squadre del MotoGP™ Fantasy.

I costruttori più desiderati

Suzuki è in cima alla classifica dopo che entrambi i suoi piloti hanno conquistato il podio lo scorso fine settimana. Anche se hanno solo una vittoria in questa stagione, i due rappresentanti della casa di Hamamatsu sembrano essere i piloti più in forma del campionato al momento. Tuttavia, la Yamaha rimane il costruttore più popolare e molti sperano di vedere le M1 di nuovo sul podio ad Aragon.

Dieci anni al MotorLand: i ricordi indelebili

Grandi alternative

Osserviamo i nomi dei piloti che faranno la differenza oltre al rookie Alex Marquez. Il pilota del Repsol Honda è stato a dir poco spettacolare negli ultimi due Gran Premi, essendo il pilota più trasferito questa settimana, non è ancora nella top 10 dei piloti dei più quotati ma potrebbe essere una delle grandi sorprese di questo appuntamento.

Anche Takaaki Nakagami è uno dei protagonisti da tenere d’occhio. Il pilota del Team LCR Honda Idemitsu ha raccolto 68 punti negli ultimi tre Gran Premi, un risultato che lo vede tra i cinque piloti più consistenti di questi ultimi GP. Trovandoci su una pista dove la Honda ha una storia eccellente, ci sono buone possibilità di vedere il pilota giapponese sul podio.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!