Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By MotoGP™ eSport

Dominare Phillip Island? Ecco come farlo

Scopri tutti i segreti della spettacolare pista australiana alla vigilia delle Global Series 2020 di venerdì 30 ottobre

Tags 2020

Il terzo round del Campionato eSport MotoGP™ 2020 è pronto per la quinta e per la sesta gara che permetterano ai giocatori più forti degli 11 finalisti di contendersi la corona!

Il magnifico tracciato australiano è uno dei più amati dai piloti. Da tempo è considerato uno dei gioielli del calendario viste la sua serie di curve lunghe e fluide da affrontare in terza e in quarta. Il layout di dislivelli che si dirama in 4,35 chilometri. Il suo rettilineo ricorda quello del Mugello e lo scenario circostante lo rende una delle mete più spettacolari dell’anno.

Support for this video player will be discontinued soon.

1

MotoGP™ eSports, la sfida si sposta in Australia

I piloti del MotoGP hanno una velocità media di 177 km/h ed è la seconda pista più veloce del calendario dopo quella del Red Bull Ring. Il coraggio è un requisito necessario per fare la differenza su questa pista più che in altre. A seguire ci si avvicina alla difficile curva Doohan che si affronta oltre i 170 km/h, subito dopo, bisogna scalare tre marce per impostare al meglio l’ingresso in curva 2.

Il controllo dell’acceleratore sarà testato all’uscita di questa curva perché si raddrizza la moto ma, a complicare la ripresa, può esserci il vento. A seguire si affronta la curva Stoner, in terza marcia, qui non serve frenare, è sufficiente sfiorare l’acceleratore prima d’inserire la quarta.

Si scala fino alla prima, così come per affrontare il tornante Siberia ma uscire da qui non facile, è importantissimo controllare l’acceleratore con attenzione perché la moto tenderà ad impennare. Una volta tornati alla massima velocità, si dovranno affrontare una curva a sinistra e una a destra in quarta marcia. Sarà poi il momento di frenare di nuovo per il Lukey Heights.

La curva 11 va presa con velocità crescente ed è necessario un passaggio veloce da destra a sinistra. Sfiora poi il freno per entrare alla 12 mentre imposti la traiettoria perfetta. Aumenta le marce perché ti stai avvicinando al rettilineo principale.

Veloce, impegnativo e divertente, Phillip Island offre sfide come nessun altro circuito.

Qualcuno può porre fine al dominio di Williams_Adrian? Sintonizzati alle 16:00 (GMT+1) di venerdì 30 ottobre per scoprirlo!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati