Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 ore fa
By FIM CEV Repsol

FIM CEV Repsol: Valencia ospita il gran finale del 2020

Due giorni di gara decideranno chi sono i nuovi campioni impegnati nelle diverse categorie

Un’altra incredibile stagione sta per giungere al termine. Rimangono due turni di gare che si svolgeranno al Circuit Ricardo Tormo, sede dove i principali contendenti alle corone delle rispettive categorie potranno realizzare il proprio sogno.

Nel Campionato del Mondo Junior FIM Moto3™ Junior, Xavier Artigas (Leopard Impala Junior Team) è in testa alla classifica generale ma il suo distacco si è ridotto in modo significativo nelle ultime gare. Izan Guevara (Openbank Aspar Team) ad Aragon ha fatto la differenza balzando sempre più vicino alla vetta della classifica generale. Il pilota, ora secondo assoluto, ha vinto tutte e tre le gare al MotorLand portandosi a soli 10 punti da Artigas. Manterrà questo ritmo anche a Valencia? Ci sono 75 punti sul tavolo perché il FIM Moto3™ JWCh si decida, quindi possiamo aspettarci di tutto.

In gioco per la corona c’è anche Jose Julian Garcia (SIC58 Squadra Corse) è a 41 punti dalla vetta e Pedro Acosta (Team MT-Foundation 77) a 42, quindi matematicamente hanno tutte le possibilità di vincere. I numeri dicono che anche Daniel Holgado (Openbank Aspar Team) e David Salvador (Cuna de Campeones) possono ancora farcela ma, in questi due casi, il distacco è più importante perché sono distaccati di 66 punti.

Nel Campionato Europeo Moto2™, il quadro è diverso. Yari Montella (Team Ciatti - Speed Up) ha un vantaggio di 23 punti ce ne sono 50 ancora da conquistare. Ad Aragon, Niki Tuuli (Team Stylobike) e Alessandro Zaccone (Promoracing) sono usciti con ridurre il distacco e potrebberro essere due ossi duri da battere a Valencia.

Tuuli è al secondo posto e cerca la sua prima vittoria della stagione nonostante il podio già incassato del 2020. Il finlandese è salito sul gradino più alto della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™ dopo aver ritrovato la forma fisica e il feeling con l’avanzare della stagione. Ha anche lottato fino alla fine per le vittorie al MotorLand, andate a Zaccone, che, così resta in lizza per la corona anche se è sotto di 41 punti. L’italiano, inoltre, ha già 56 punti di vantaggio dal quarto assoluto, quindi è certo che sarà sul podio del campionato, qualunque cosa accada...  

Rimangono 50 punti sul tavolo della Hawkers European Talent Cup e, al momento, è David Alonso (Openbank Aspar Team) con 28 punti di vantaggio dal rivale più diretto. Zonta van den Goorbergh (Super-B), l’avversario più vicino, ha vinto gli ultimi quattro appuntamenti e, insieme ad Alonso, che ha vinto le prime quattro gare della stagione, mantengono assolutamente aperta la sfida. Se van den Goorbergh vuole ridurre il gap di 28 punti, dovrà mantenere lo slancio dimostrato nelle ultime due gare. Vedremo un altro colpo di scena? 

In sintesi: un circuito e due round in soli due giorni decideranno i campioni del 2020. Chi arriverà si aggiudicherà la corona delle diverse categorie? Gli eventi in programma a Valencia ci sveleranno tutto molto presto!   

Sabato 31 ottobre

11:00 - Hawkers ETC (17 giri)
12:00 - Moto2™ (19 giri)
13:00 - Moto3™ (15 giri)

Domenica 1 novembre

11:00 - Moto3™ (Gara 1, 18 giri)
12:00 - Hawkers ETC (17 giri)
13:00 - Moto2™ (19 giri)
14:00 - Moto3™ (Gara 2, 18 giri)

Come sempre, un numero incredibile di emittenti e partner garantisce la trasmissione del FIM CEV Repsol CEV in tutto il mondo. In Italia sarà SKY Sport MotoGP a trasmettere le gare. 

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati