Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Il Commando italiano può fermare Lowes?

Tre vittorie nelle ultime tre gare vedono il britannico al comando della classifica, ma di che cosa saranno capaci i suoi rivali a Valencia?

Vincere un titolo mondiale non capita tutti i giorni e può cambiarti la vita. Lo sanno bene i cinque piloti che occupano le prime posizioni del mondiale della classe di mezzo, a iniziare da Sam Lowes (EG 0,0 Marc VDS). Il britannico grazie al successo conquistato nella seconda gara corsa al MotorLand Aragon, il terzo consecutivo, si è portato al comando della graduatoria con sette punti di vantaggio sul secondo, Enea Bastianini (Italtrans Racing Team). Il riminese dopo il terzo posto al Gran Premio Liqui Moly de Teruel vuole riportarsi in testa alla classifica splendendo nella doppietta al Circuit Ricardo Tormo e farà di tutto per non farsi sfuggire l’occasione. Oltre a vederse col brinattico, dovrà fare i conti anche col connazionale Luca Marini (SKY Racing Team VR46). Il pesarese deve recuperare 23 punti al leader e 16 a Bastianini. Il suo obiettivo? Ritrovare l’ottimo stato di forma che lo ha reso protagonista per gran parte di questo 2020.

La tripletta magica di Lowes

Lo scenario è più complesso, in ottica iridata, per Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46). Staccato di 48 punti dalla prima posizione, la matematica ancora non lo esclude dalla lotta per il successo finale, ma il romagnolo deve portare a casa ottimi risultati spernado di trovare circostanze a lui favorevoli. L’ultimo dei piloti ancora potenzialmente in ballo per il titolo iridato, a -73 da Lowes, è Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo), sesto alla bandiera a scacchi della seconda gara disputata al MotorLand.

GP de Teruel: I passaggi decisivi della gara della Moto2™

Tra gli italiani che vogliono essere protagonisti nel finale di stagione troviamo anche Fabio Di Giannantonio (Lightech Speed Up). Il romano arriva a Valencia forte del secondo posto nella gara di Teruel mentre entrare e confermarsi ancora in zona punti è l’obiettivo di Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing), Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini Moto2) e Lorenzo Dalla Porta (Italtrans Racing Team).

Moto2™, è tutto pronto per il secondo assalto al MotorLand

Nel 2019 in qualifica il miglior tempo l’aveva firmato Jorge Navarro (MB Conveyors Speed Up), scattando davanti al connazionale Martin. In gara però, è stato Brad Binder a godersi la festa. Insieme al sudafricano salirono sul podio anche Thomas Luthi e l’allora poleman. Mancano solo tre gare prima della conclusione del 2020 quando sapremo chi si porterà a casa il titolo iridato. L’adrenalina inizia a salire per i piloti ma anche per gli spettatori perché sappiamo bene che uno degli spettacoli più esilaranti di sempre sta per entrare nel vivo. Vivi tutte le emozioni della gara che prenderà il via domenica 8 novembre alle 12:20!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!