Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

“Vedremo il nono vincitore del 2020?”

Randy Mamola tornata a condividere le sue considerazioni e i punti chiave per i due round a Valencia

Questo Campionato mi appassiona tantissimo. Al comando della classifica c’è Joan Mir che ha un vantaggio di 32 punti sul suo compagno di box Alex Rins, tra loro due, sono racchiusi sei piloti. Il maiorchino si giocherà tutto negli ultimi tre Round della stagione.

Curva  4

“Voglio parlare di questo punto della pista dato che ogni anno è cruciale per molti piloti di tutte le categorie. Perché? Il Circuit Ricardo Tormo presenta 14 curve, di cui nove a sinistra e solo cinque a destra. Uno dei motivi per cui in tanti finiscono a terra alla curva 4 è perché è l’ultima in cui si utilizza la spalla destra della gomma la curva 12. In quei 45 secondi la gomma si raffredda. Se nei primi giri non presti la dovuta attenzione, rischi che la tua gara si concluda molto presto”.

Miller fa scuola di guida con condizioni miste

Ducati

“Ducati può riscattarsi? Dopo il doppio difficile appuntamento ad Aragon, alla vigilia della prima gara a Valencia, Ducati ha ancora la possibilità di vincere il mondiale anche se Andrea Dovizioso si trova staccato di 28 punti dal leader. La casa di Borgo Panigale è costretta a vincere o almeno a salire sempre sul podio da qui alla fine della stagione. Questa in particolare, non è una delle piste preferite dalla Ducati ma l’anno scorso Jack Miller ha chiuso terzo mentre Dovizioso è arrivato quarto. Sarà interessante vedere cosa riuscirà a fare il romagnolo e se saprà andare oltre ai problemi con la gomma posteriore. Non ha niente da perdere e tutto da guadagnare”.

Yamaha: Ufficiale vs Indipendente

“Yamaha vanta finora il maggior numero di vittorie. Fabio Quartararo ha festeggiato in tre occasioni mentre Franco Morbidelli ha due successi e uno Maverick Viñales. Tutti loro sono ancora in lotta per la conquista del titolo MotoGP™. Non si risparmieranno”.

I piloti Yamaha tengono le dita incrociate

Suzuki darà ordini di scuderia

“Ordini di scuderia in Suzuki? No. Con 75 punti in palio tutto è ancora possibile. La Casa giapponese è andata davvero forte, soprattutto a partire da Aragon, e spera di ripetersi anche a Valencia”.

Un altro vincitore?

“Vedremo un altro vincitore in questo 2020? Ci sono piloti che hanno lottato per il podio che ci sono saliti ma che ancora non hanno vinto. Parliamo di Joan Mir, Jack Miller, Pol Espargaro, Valentino Rossi, Alex Marquez, Takaaki Nakagami, Francesco Bagnaia e Johann Zarco. Le maggiori probabilità le ha Joan Mir secondo me. Vedremo come andrà”.

GRATIS: Le battute finali della FP2 del GP de Europa

“Non vedo l’ora di assistere a ciò che accadrà questo weekend a Valencia, intanto auguro a tutti i piloti in pista un grande in bocca al lupo!”

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!