Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Miller resta al top ma Zarco domina la FP3 sul bagnato

Difficile migliorare i riferimenti rispetto al venerdì, le condizioni della pista sono impegnative, la top 10 resta invariata dalla FP2

L’ultimo turno di libere si svolge sul bagnato e nessuno dei piloti della MotoGP™ migliora i propri riferimenti del venerdì, ciò significa che Jack Miller (Pramac Racing) rimane in testa alla classifica combinata. L’australiano, con un tempo da 1:32.528, è in vantaggio di 0.092 su Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) e di oltre due decimi su Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT). Però è Johann Zarco (Esponsorama Racing) a leaderare la FP3 di sabato mattina.

Dopo la forte pioggia notturna e degli acquazzoni mattutini, il Circuit Ricardo Tormo presentava un asfalto bagnato. All’inizio del turno, Stefan Bradl (Repsol Honda Team) si è portato in testa con un 1.43.860 ma Zarco ha poi preso il comando del turno seppure i tempi fossero ben lontani da quelli del venerdì. Miller è stato l’unico pilota ad aver scelto di aspettare un po’ prima di scendere in pista per evitare di correre rischi inutili.

Torniamo a vedere Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP), di nuovo in pista dopo la pausa obbligata a causa del Covid-19, e il Dottore riesce a piazzarsi nella top 3 del sabato mattina ma, non avendo riferimenti del venerdì, dovrà passare per la Q1.

Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) riconferma di essere in difficoltà sul bagnato a differenza di Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) che riesce a piazzarsi al secondo posto prima di essere battuto dal tempo di Miguel Oliveira (Red Bull KTM Tech 3) per meno di un decimo.

Al suo ultimo giro, Viñales è andato a soli 0,008 dal tempo di Zarco, ma quest’ultimo si è poi migliorato portandosi a 1:40.007 al termine della FP3, un tempo ormai difficile da battere con pochi istanti a disposizione al termine della sessione.

Niente di tutto questo, però, ha avuto importanza per chi andava dritto al Q2. Miller, Aleix Espargaro e Morbidelli sono seguiti da Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) e Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) che completano la top 5. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar), Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing), Andrea Dovizioso (Ducati Team), Quartararo e Joan Mir (Team Suzuki Ecstar), leader del campionato, non devono preoccuparsi, si sono assicurati il passaggio diretto alla Q2. Viñales è l’unico contendente al titolo fuori dalla top 10 ma, a prescindere dal suo piazzamento in qualifica, lo spagnolo dovrà scattare dalla pit-lane per scontare una penalità.

La grande domanda ora è: come saranno le condizioni per la FP4 e per le qualifiche? Per i piloti della MotoGP™ si prospetta un grande pomeriggio e non potete perdervi lo spettacolo! Sintonizzatevi per la FP4 alle 14:10 ora locale (GMT+1) prima dell’inizio della Q1 alle 14:50.

I primi 10 classificati nella combinata:

1. Jack Miller - (Pramac Racing) – 1:32.528
2. Aleix Espargaro - (Aprilia Racing Team Gresini) + 0.092
3. Franco Morbidelli - (Petronas Yamaha SRT) + 0.276
4. Takaaki Nakagamb - (LCR Honda Idemitsu) + 0.338
5. Pol Espargaro - (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.424
6. Alex Rins - (Team Suzuki Ecstar) + 0.629
7. Brad Binder - (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.731
8. Andrea Dovizioso - (Ducati Team) + 0.764
9. Fabio Quartararo - (Petronas Yamaha SRT) + 0.809
10. Joan Mir - (Team Suzuki Ecstar) + 0.877

Clicca qui per vedere i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati