Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
10 giorni fa
By motogp.com

Navarro e la Speed Up si preparano per un GP epico

Lo spagnolo domina la prima giornata a Valencia seguito da Marini e da Di Giannantonio. caduta in FP2 per Bastianini

La stagione 2020 non è stata facile per Jorge Navarro (MB Conveyors Speed Up) ma c’è ancora tempo per chiudere in bellezza. Lo spagnolo ne ha approfittato per iniziare alla grande la prima giornata del Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana accomodandosi in testa alla classifica dei tempi.

La Moto2™ conclude la prima giornata di libere velenciane

Il pilota della scuderia guidata da Luca Boscoscuro, si assicura il miglior tempo grazie al passo avuto nella FP1, dove ha firmato 1:34.855 battendo Luca Marini (SKY Racing Team VR46) al mattino, Navarro ha mantenuto il suo miglior tempo nonostante il balzo fatto dal compagno di squadra Fabio Di Giannantonio durante la FP2. Il pesarese ha chiuso a 25 millesimi di secondo dallo spagnolo, mentre Diggia a 38 millesimi dal compagno di squadra che si presenta com eil principale protagonista della giornata nella categoria intermedia.

Troviamo poi Sam Lowes (EG 0.0 Marc VDS) che ha fatto valere il suo tempo del mattino per arrivare quarto, seguito da Marcel Schrötter (Liqui Moly Intact GP) che non riesce a migliorare il suo tempo nella seconda sessione. Il leader, Enea Bastianini (Italtrans Racing) si porta in top 10 nonostante una caduta alla curva 6.

Nonostante non sia migliorato nel pomeriggio, Hector Garzo (FlexBox HP 40) è settimo nella combinata mentre il compagno di squadra Lorenzo Baldassarri chiude la top 10. A infilarsi tra lo spagnolo e il marchigiano ci sono Bo Bendsneyder (NTS RW Racing GP) e il rookie Aron Canet (Inde Aspar Team Moto2). Stefano Manzi (MV Agusta Forward Racing) e Jorge Martin (Red Bull KTM Ajo) migliorano nel pomeriggio ma restano alle porte della top 10, occupando gli ultimi posti che gli garantirebbero l’accesso diretto alla Q2 insieme a Tom Lüthi (Liqui Moly Intact GP) e Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46).

La giornata è stata molto combattuta con 24 piloti in un secondo, la maggior parte dei quali divisa da sette decimi. Joe Roberts (Tennor American Racing) resta bloccato al 15° posto seguito dal suo compagno di squadra, Marcos Ramirez.

Questo sabato, se i cieli di Valencia lo permetteranno, i piloti della categoria intermedia cercheranno di migliorare ancora le loro prestazioni abbassando i loro migliori riferimenti a partire dalle 11:55 (GMT+1) in occasione della terza sessione di prove libere. Questo weekend potrebbe essere decisivo per delineare le sorti del campionato, ci saranno altre sorprese?

1. Jorge Navarro - (MB Conveyors Speed Up) - 1:34.855
2. Luca Marini - (SKY Racing Team VR46) - +0.025
3. Fabio Di Giannantonio - (MB Conveyors Speed Up) - +0.038
4. Sam Lowes - (EG 0,0 Marc VDS) - +0.102
5. Marcel Schrötter - (Liqui Moly Intact GP) - +0.149
6. Enea Bastianini - (Italtrans Racing Team) - +0.157
7. Hector Garzo - (FlexBox HP 40) - +0.193
8. Bo Bendsneyder - (NTS RW Racing GP) - +0.197
9. Aron Canet - (Inde Aspar Team Moto2) - +0.208
10. Lorenzo Baldassarri - (FlexBox HP 40) - +0.221

Clicca qui per vedere i risultati completi.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!