Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
14 giorni fa
By motogp.com

Mir e Rins ad un passo da Schwantz: la leggenda Suzuki

Il GP de Valencia potrebbe decidere il campionato MotoGP™ ma prima, scopriamo alcune statistiche da conoscere alla vigilia della gara

1- Seconda pole position della stagione per Franco Morbidelli che quest’anno era già scattato davanti a tutti al GP de Catalunya. L’ultimo italiano a partire in pole a Valencia era stato Valentino Rossi nel 2014.

2- Jack Miller, terzo l’anno scorso al Gran Premio di Valencia, firma il secondo tempo piazzando la prima Ducati in Q2. L’australiano eguaglia il miglior risultato ottenuto in qualifica quest’anno già messo a segno ai GP di: Austria, Emilia Romagna e in Francia. Ducati eguaglia invece la propria miglior qualifica a Valencia centrata nel 2014 quando Andrea Iannone partì dalla seconda casella del Circuit Ricardo Tormo.

3- Takaaki Nakagami porta a casa il terzo tempo in qualifica che gli vale la quarta prima fila in MotoGP™ dopo quelle in Stiria, a Teruel e al Gran Premio de Europa. Oltre a Marc Marquez, il giapponese è il primo pilota Honda a conquistare tre prime file consecutive dai tempi di Dani Pedrosa che centrò questo risultato nel 2014 nei GP di Malesia e Valencia e poi nel 2015 in Qatar.

4- Poleman al Gran Premio di Europa, Pol Espargaro vanta due podi in MotoGP™ a Valencia: nel 2018 arrivò terzo firmando quello che fu il primo podio tanto per lui come per la KTM in classe regina, mentre lo scorso weekend è arrivato terzo.

5- Maverick Viñales, partito dalla pitlane lo scorso fine settimana, scatterà dalla sesta casella. Per la settima volta in questa stagione non riesce a conquistare un posto in prima fila.

6-  Dopo essere passato per la Q1, Brad Binder chiude col nono crono. Per il sudafricano si tratta della miglior qualifica dopo il sesto tempo al Gran Premio dell’Emilia-Romagna.

7- Grazie a Pol Espargaro, Brad Binder e Miguel Oliveira per la seconda volta consecutiva ci sono tre piloti KTM in top 10 al termine di una qualifica MotoGP™. La prima è stata nel Gran Premio de Europa dello scorso weekend.

8- Fabio Quartararo si qualifica 11°. È la seconda volta in cui il francese termina la Q2 fuori dalle prime dieci posizioni da quando è sbarcato in MotoGP™. El Diablo eguaglia la sua peggior prestazione in qualifica, quella del Gran Premio de Europa, quando staccò l’11° crono.

9- Domenica Joan Mir ha la possibilità di conquistare il titolo MotoGP™. Lo spagnolo partirà 12°, per la quinta volta in questa stagione non entra tra i primi dieci in qualifica.

10- Joan Mir e Alex Rins puntano a diventare il primo pilota Suzuki a portare a casa quattro podi di fila in classe regina. Un record che appartiene a Kevin Schwantz che nel 1994 iniziò la sua striscia in Giappone per poi chiuderla in Germania.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!