Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Re Mir! Parlano tutti di lui

Molti giornali di tutto il mondo elogiano l’impresa del maiorchino, il nuovo campione del mondo MotoGP™ 2020

Si è guadagnato sul campo il diritto di essere definito una delle figure sportive di maggiore rilievo di quest’anno. In un anno diverso da tutti gli altri, tanto dentro come fuori dai circuiti, l’ascesa di Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) è stata una boccata d’aria fresca per la scena sportiva mondiale e ora, viene applaudito in tutto il mondo. Mir ha ricevuto complimenti e congratulazioni sui social da molte celebrità e da milioni di tifosi nello stesso giorno in cui Lewis Hamilton ha vinto il settimo titolo mondiale in F1.

Joan Mir a cuore aperto: Il 2020 del campione del mondo

I quattro principali quotidiani sportivi spagnoli si concentrano tutti sul maiorchino. AS rende omaggio a ‘Re Mir’, mentre il MARCA mette in evidenza la pietra miliare del pilota campione del mondo al suo secondo anno in MotoGP™. Il Mundo Deportivo sottolinea il segreto del successo del pilota Suzuki: ‘A base di costanza’ vista la sua capacità nell’evitare errori e ricorda che è già ‘il quarto re spagnolo della classe regina. SPORT, dal canto suo, dedica spazio al numero #36 e allo stesso Hamilton, i due più grandi nomi dell’anno per il motorsport.

Ma i complimenti si espandono anche nei media generalisti spagnoli che dedicano la prima pagina al neo iridato. “Mir è campione del mondo” è il titolo scelto da El Periódico che sottolinea, allo stesso tempo, come Hamilton abbia egualito il numero di titoli conquistati da Michael Schumacher in F1. El País si concentra sullo smisurato talento del maiorchino: “Campione alla sua seconda stagione”. El Mundo applaude il suo “quarto campione spagnolo” che segue così le orme di Alex Crivillé, Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

Ma, chi meglio dei giornali delle Isole Baleari potrebbe celebrare il proprio campione? Il Diario de Mallorca usa un gioco di parole per sottolineare l’impresa titanica conclusa dal proprio eroe locale a soli 23 anni ed è il secondo maiorchino a ricevere la corona dopo Jorge Lorenzo. In Ultima Hora lo applaudono: “Mir fa la storia” sottolineando che il giovane talento “diventa una leggenda del motociclismo” dopo aver conquistato il primo titolo mondiale in classe regina.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!