Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

Rookie e campione, la MotoGP™ ti aspetta

Enea Bastianini, iridato Moto2™, è pronto per la categoria regina; la sfida è rosso Ducati

Tags MotoGP, 2021

Venerdì 5 febbraio, Esponsorama Racing, farà la sua presentazione ufficiale. Un momento molto atteso per la scuderia satellite Ducati che in questo 2021 scenderà in pista con Luca Marini, vestito dei colori Sky Racing Team VR46 e con Enea Bastianini, campione del mondo della classe intermedia.

Bastianini, il Campione del mondo Moto2™ 2020

L’ex pilota Italtrans Racing è pronto per quella che è la massima sfida per un corridore professionista, la classe regina. Sfida forse più emozionante ed ardua perché fatta in sella ad una Ducati, non una moto così immediata per un rookie ma con il grande significato di portare in gara la marca italiana di Borgo Panigale.

Quello di Bastianini, il Bestia come lo chiamano, è stato un percorso di crescita non facile ma che si poggia su basi solidissime e una lunga gavetta fatta nelle classi inferiori. Moto3™, dove ha intervallato stagioni di ottimo livello a periodi più difficili e Moto2™, dove ci ha messo un po’ per trovare lo stile e dominare la moto ma, una volta imboccata la giusta strada, la via si è trasformata in una lunga cavalcata verso il titolo mondiale.

Un 2020 di duelli, successi, velocità e vittorie per Bastianini che ha collezionato tre primi posti, una piazza d’onore e quattro gradini più bassi del podio e dove ha dimostrato la giusta maturità che, al di là del titolo iridato, gli ha fatto ottenere una sella nella massima categoria del motociclismo. Tantissimo, il massimo.

Bastianini è affamato di gloria e la vuole con Ducati

Una stagione indescrivibile”, ha commentato lo stesso Bastianini via social ricordando il glorioso anno passato mentre, in una recente intervista, ha descritto il passaggio in MotoGP™ come “uno dei miei sogni”, dedicando poi un pensiero a Ducati e alla prima sfida che lo aspetterà da Losail in avanti: “È una moto incredibile e arrivo in questa categoria dove ci sono i miei idoli. Vorrei essere il miglior rookie ma ci saranno anche altri esordienti con i quali dovrò competere come Luca (Marini) e Jorge (Martin) che hanno la mia stessa moto, sarà bello”.

La sfida nella sfida, fare bene e fare meglio degli altri che si affacciano per la prima volta alla classe regina. È tutto pronto quindi per il numero 23 e sarà imperdibile l’appuntamento di venerdì ad Andorra, trasmesso in diretta su Instagram (@realeavintia), dalle 18 ora locale.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati