Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

Williams_Adrian vuole riconfermarsi campione eSport MotoGP™

Il giocatore più forte del 2020 ci racconta come ha vissuto la scorsa stagione e ci svela i suoi obiettivi per il 2021

Tags 2021

Williams_Adrian, il cui vero nome è Adrian Montenegro, ha dominato il Campionato MotoGP™ eSport 2020 con cinque vittorie centrare nella Global Series conquistando la sua prima corona. Presentandosi come il giocatore da battere, lo spagnolo farà di tutto per difendere il suo trono.

1

eSport MotoGP™: Il meglio della stagione 2020

Come hai fatto a dominare la Global Series 2020?

“La cosa più importante nel MotoGP™20 era partire in prima fila perché poi sarebbe stato difficile sorpassare. Quindi mi sono allenato molto con le qualifica. Poi dovevo anche avere un buon ritmo per battere piloti come Williams_Cristian o trastevere73. Per fortuna sono stato molto veloce nelle qualifiche e nelle gare facendo un grande campionato”.

Quali sono state le differenze tra MotoGP™19 e MotoGP™20?

“La differenza principale è che nel MotoGP™19 dovevi far correre molto la moto in curva. Nel MotoGP™20 è molto diverso, devi essere più aggressivo sia in frenata che in accelerazione. Personalmente mi è piaciuta di più la versione del MotoGP™19”.

Sei sempre molto competitivo con tuo fratello Cristian o solo quando giocate nel campionato eSport?

“Siamo sempre competitivi in tutto, ma soprattutto nel campionato. Ma quella ‘rivalità’ per essere megliore l’uno dell’altro ci aiuta ad essere sempre lì, a lottare per le prime posizioni”.

Tu corri con la #26. È perché sei un fan di Dani Pedrosa?

“Assolutamente sì. Da quando ho iniziato il campionato nel 2017 volevo avere il numero 26, ma non potevo, quindi ho usato il 62, ossia gli stessi numeri ma nell’ordine contrario. Dal 2019 ho potuto metterlo sull’anteriore della mia moto e finché  potrò, correrò col 26”.

Che cosa è stato di Dani che ti ha reso uno dei suoi fan?

“Quando ero piccolo e Dani correva in 125cc non capivo molto di moto. Volevo che vincesse perché mi piaceva la moto blu che guidava (la moto Movistar) e anche perché piaceva a mio padre. Ma quando sono cresciuto e ho capito di più di questo sport, mi sono reso conto che mi piaceva sempre di più. Il suo modo di guidare e anche il suo modo di essere fuori dalla pista. Per me sarà sempre il migliore, è il mio idolo. A novembre, quando ho vinto il campionato, si è congratulato con me su Instagram e per me è stato incredibile! Ero molto emozionato”.

Come ti sei allenato per la Global Series nel 2020?

“Con mio fratello Cristian e soprattutto con gli altri spagnoli, Bomber, Juan ed Eleghost, ma anche molto con Moe. Il 2020 è stato molto strano, speriamo che il campionato 2021 sia con eventi dal vivo per renderlo ancora più emozionante. A casa non sarà mai la stessa esperienza”.

Hai mai giocato a MotoGP™20 con un attuale pilota del MotoGP™? Se sì, chi pensi sia il migliore?

“Ho giocato con Joan Mir e con Tito Rabat, ho anche giocato alcune gare con Aron Canet. Non si può fare un confronto perché Joan e Aron hanno giocato in categorie diverse ma direi che il migliore dei 3 è Canet”.

Come ti stai allenando per il campionato eSport 2021?

“Qualche giorno fa abbiamo saputo che le sfide per la classifica 2021 inizieranno a marzo. Sappiamo che ci sono 4 sfide, la prima è con Dani Pedrosa a Laguna Seca, con la mitica moto RC212V del 2007. Continuerò ad allenarmi come ogni anno, prepararmi bene per essere competitivo in tutte le sfide, cercando di essere sempre in testa alle classifiche e spero di poter entrare nella Global Series 2021 per cercare di difendere il titolo”.

Il MotoGP™ eSport Championship sta per iniziare la quinta stagione con una serie di caratteristiche nuove. L’appuntamento è per il 18 marzo con una nuovissima sfida online.

Registrati ora su esport.motogp.com e fatti trovare pronto per la prima sfida online!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!