Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By motogp.com

Aegerter domina a Jerez, Zaccone è subito convincente

I piloti della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™ inaugurano la stagione 2021 in Andalusia. Granado segue lo svizzero nella combinata

L’attesa si è conclusa anche per i protagonisti della categoria elettrica, impegnati al Circuito de Jerez-Angel Nieto. A dettare il passo nella prima giornata in pista è stato il terzo classificato nel 2020, Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) in testa alla classifica combinata con un crono da 1:48.478, seguito da Eric Granado (One Energy Racing), confermandosi come gli unici due in grado di girare sul 1:48.

L’unico assente all’appuntamento è Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadracorse). Invece, ben otto esordienti sono scesi nella mischia e quest’anno si contenderanno il titolo di Rookie of the Year. Tra i nuovi arrivati, il più veloce con le Energica Ego Corsa è Fermin Aldeguer (Openbank Aspar Team). Il 15enne - compierà 16 anni prima dell’inizio della stagione - si è goduto il suo primo giorno su una MotoE™ piazzandosi a poco più di un secondo da Granado in appena la seconda sessione. Lo spagnolo termina la giornata col quarto miglior tempo, a meno di un secondo dal ritmo di Aegerter. 

Appena davanti ad Aldeguer, nella classifica dei tempi, troviamo Alessandro Zaccone (Octo Pramac MotoE) con un miglior tempo da 1:49.202, dimostrando di essere uno dei piloti più consistenti della giornata. 

Il quinto tempo per Matteo Ferrari (Team Gresini MotoE) che è stato vittima di una caduta che. fortunatamente, non ha riportato nessuna conseguenza. Il giro più veloce del romagnolo è stato di 1:49.491, sufficiente per battere Lukas Tulovic (Tech3 E-Racing) e il vincitore in carica della Coppa, Jordi Torres (Pons Racing 40). Completano la top 10 Xavier Cardelus (Avintia Esponsorama Racing), Maria Herrera (Openbank Aspar Team) e il secondo rookie più veloce, Andrea Mantovani (Team Gresini MotoE).  

Le squadre hanno utilizzato un nuovo sistema per raffreddare le batterie. Ognuno ha una scatola con dentro del ghiaccio carbonico a, -80ºC, che collegano direttamente alla batteria della moto. 

I piloti della MotoE™ torneranno in pista per il secondo giorno mercoledì 3 marzo, poi, il test si concluderà giovedì. Puoi seguire ciò che avviene in pista tramite il Live Timing del Circuito de Jerez durante il secondo e terzo giorno!

I primi 10 classificati nella combinata del primo giorno:

1. Dominique Aegerter - (Dynavolt Intact GP) - 1:48.478
2. Eric Granado - (One Energy Racing) - 1:48.602
3. Alessandro Zaccone - (Octo Pramac MotoE) - 1:49.202
4. Fermín Aldeguer - (Openbank Aspar Team) - 1:49.270
5. Matteo Ferrari - (Team Gresini MotoE) - 1:49.491
6. Lukas Tulovic - (Tech3 E-Racing) - 1:49.518
7. Jordi Torres - (Pons Racing 40) - 1:49.570
8. Xavier Cardelus - (Avintia Esponsorama Racing) - 1:49.734
9. Maria Herrera - (Openbank Aspar Team) - 1:50.099
10. Andrea Mantovani - (Team Gresini MotoE) - 1:50.563

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!