Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Cosa c’è di nuovo e chi vedremo al test del Qatar?

È finalmente giunto il momento di rivedere le moto MotoGP™ in pista: scopri chi sarà impegnato a Losail!

Tra poche ore avremo di nuovo in pista le MotoGP™. Sarà sicuramente uno spettacolo da vedere, visto che i piloti collaudatori e i rookie della classe regina prenderanno parte allo Shakedown questo venerdì 5 marzo, prima di vedere tutti i protagonisti impegnati nel test ufficiale del Qatar a partire da sabato 6. Ma chi sarà presente al Losail International Circuit, e quali novità possiamo aspettarci? 

Di cambiamenti ce ne sono parecchi... Possiamo iniziare col passaggio di Valentino Rossi al Petronas Yamaha SRT dove fa squadra con Franco Morbidelli, mentre Fabio Quartararo fa il trasferimento opposto, entrando a far parte del Monster Energy Yamaha MotoGP con Maverick Viñales. Tutti loro continueranno l’avventura con Yamaha ma questi cambiamenti saranno comunque interessant da seguire. Yamaha conterà anche sul suo nuovo collaudatore, Cal Crutchlow, così come Katsuyuki Nakasuga e Kohta Nozane. Un vero e proprio ‘esercito’ per far crescere il potenziale della M1. 

Il Ducati Lenovo Team è tutto diverso trovandosi ad accogliere Jack Miller e Francesco Bagnaia che fanno il salto al team ufficiale. Johann Zarco è passato al Pramac Racing e sarà affiancato dal rookie Jorge Martin, mentre Avintia dà il benvenuto agli altri due rookie: il campione del mondo Moto2™ in carica Enea Bastianini (Avintia Esponsorama) e l’ex rivale nella classe intermedia, Luca Marini (Sky VR46 Avintia Team). Anche il collaudatore Michele Pirro presenzierà il test della Ducati. 

Anche KTM ha un sacco cambiamenti. Miguel Oliveira si unisce al Red Bull KTM Factory Racing insieme a Brad Binder, entrambi vincitori di gran premi nella classe regina e desiderosi di partire. Danilo Petrucci, dopo aver terminato il suo periodo in Ducati, si unisce al Tech3 KTM Factory Racing per scambiare la Desmosedici GP con la RC16 e per fare squadra con Iker Lecuona. Il costruttore di Mattighofen darà anche il benvenuto a Losail al MotoGP™ Legend, Dani Pedrosa che continua il suo prezioso lavoro di sviluppo per la casa austriaca. 


Pochi cambiamenti sono attesi in casa Suzuki, dove la line-up rimane la stessa. Il campione del mondo in carica Joan Mir e il suo compagno di squadra del Team Suzuki Ecstar Alex Rins si stanno ancora una volta preparando per un altro assalto al primo posto e saranno supportati dall’esperienza di Sylvain Guintoli e di Takuya Tsuda, i due collaudatori che parteciperanno al test. Dopo aver trovato la loro formula vincente nel 2020, la fabbrica di Hamamatsu probabilmente raddoppierà i suoi sforzi. 

Servirà pazienza in casa Honda visto che non è ancora chiara la data del ritorno di Marc Marquez ma il suo nuovo compagno di squadra, Pol Espargaro, sarà sotto i riflettori nella sua fase d’apprendimento della potente RC213V. Il pilota #44 sarà accompagnato da Stefan Bradl al test, visto che il tedesco continua ad essere il test rider di Honda anche se l’anno scorso è stato impegnato a sostituire l’otto volte campione del mondo per gran parte della stagione. Alex Marquez, nel frattempo, farà il suo debutto con LCR Honda Castrol nel suo secondo anno nella classe regina, unendosi ad un Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) che ha vissuto un 2020 in constante crescita. 

Test in Qatar: È tutto pronto per dar via all’azione

Aprilia, dopo il debutto di una nuova moto l’anno scorso e dopo un enorme impegno portato avanti nei test, si affiderà ancora una volta ad Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini). Il pilota di Granollers, sempre molto attivo nella sua preparazione fisica, sarà ansioso di partire al fianco di Lorenzo Savadori, pronto per affrontare la prima stagione da pilota ufficiale in classe regina. 

Sei intensi giorni di test a Losail - uno per lo Shakedown e cinque di test ufficiali - compressi in una sola settimana, prima che i piloti di Moto2™ e Moto3™ abbiano la loro occasione di stabilire i propri riferimenti in vista della stagione 2021. L’emozione sta crescendo, quindi assicuratevi di tenere d’occhio motogp.com e i social media nelle prossime settimane perché potrete così scoprire in tempo reale tutte le ultime informazioni su quanto stia accadendo ai test in Qatar.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!