Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Bradl si contende il comando con Oliveira

Nella prima parte del Giorno 1 del Test Ufficiale in Qatar, il collaudatore Honda beffa il portoghese. Lo spettacolo entra nel vivo

La metà del primo giorno del Test Ufficiale in Qatar per la MotoGP™ è finalmente arrivato. La pista si è popolata, oltre ai collaudatori e ai Rookie impegnati nello Shakedown, si sono uniti tutti protagonisti della classe regina.

Stefan Bradl (Repsol Honda Team) è attualmente il più veloce con un tempo 1:55.362, imponendosi per quattro decimi sul secondo classificato, Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) alla sua prima uscita da pilota ufficiale.

Venerdì, in occasione dello Shakedown, il vento ha limitato il lavoro al Losail International Circuit ma sabato le condizioni atmosferiche e della pista sono decisamente più agevoli. Finora, ogni pilota, tranne il duo del Team Suzuki Ecstar Joan Mir e Alex Rins, si è avventurato per qualche giro. Abbiamo così avuto la possibilità di vedere i primi cambiamenti, come Valentino Rossi fare la prima uscita con i colori del Petronas Yamaha SRT, Pol Espargaro da ufficiale del Repsol Honda Team e Fabio Quartararo col Monster Energy Yamaha MotoGP.

L’esperienza di Alex Marquez come pilota LCR Honda Castrol non è iniziata nel migliore dei modi, il catalano è caduto all’ultima curva del suo ottavo giro uscendone illeso. Anche Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) è caduto alla curva 3, nello stesso punto dove il compagno di squadra Jorge Martin (Pramac Racing) è finito sulla ghiaia il giorno precedente.

Ricorda che alle 18.30 (CET) inizierà After the Flag, il nostro programma di approfondimento in diretta dai nostri studi di Barcellona. Sintonizzati per ascoltare le reazioni dei piloti, le analisi e le interviste al termine del primo giorno ufficiale del 2021.

La top 10 alle 15:32 CET (17:32 ora locale):

1. Stefan Bradl - (Honda Test Team) - 1:55.362
2. Miguel Oliveira - (Red Bull KTM Factory Racing) - +0.448
3. Brad Binder - (Red Bull KTM Factory Racing) - +0.810
4. Valentino Rossi - (Petronas Yamaha SRT) - +0.820
5. Fabio Quartararo - (Monster Energy Yamaha MotoGP) - +0.905
6. Pol Espargaro - (Repsol Honda Team) - +0.939
7. Jack Miller - (Ducati Lenovo Team) - +0.980
8. Franco Morbidelli - (Petronas Yamaha SRT) - +1.045
9. Johann Zarco - (Pramac Racing) - +1.199
10. Aleix Espargaro - (Aprilia Racing Team Gresini) - +1.243

Segui ogni giro fino alla bandiera a scacchi col Live Timing!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!