Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

Morbidelli inizia alla grande il 2021 e sfreccia a Losail

Il vicecampione del mondo 2020 è il più veloce alla fine della prima sessione di Prove Libere in Qatar. Dietro di lui Aprilia e Ducati

Ripartire da quanto di buono fatto l’anno scorso: l’obiettivo di Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) per il 2021 è chiaro. Il viceiridato uscente lo fa capire a tutti i suoi avversari già dalle prime fasi del Barwa Grand Prix of Qatar. Al Losail International Circuit infatti è suo il miglior crono nel primo turno di Prove Libere. ‘Morbido’ è l’unico a scendere sotto l’1’55” e precede di poco più di un decimo l’Aprilia di Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini). Lo spagnolo stacca di 66 millesimi il nuovo portacolori del team Ducati ufficiale Jack Miller (Ducati Lenovo Team) che piazza oltre un decimo tra sé e un Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) che vuole riscattarsi da un 2020 iniziato bene ma proseguito tra alti e bassi.

Il campione del mondo Joan Mir (Team SUZUKI ECSTAR) firma il quinto crono e paga oltre tre decimi a Morbidelli: alle spalle del maiorchino troviamo Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) e poi l’altra Suzuki di Alex Rins (Team SUZUKI ECSTAR). Buone cose anche per Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) all’esordio con la moto ufficiale della Casa di Borgo Panigale. 'Pecco' negli ultimi secondi è finito nella ghiaia ma senza conseguenze. Il 2021 presenta tante novità per molti piloti ed è il caso anche di Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT). Il nove volte campione del mondo al debutto con la sua nuova squadra conclude la sessione di 45 minuti a meno di mezzo secondo dal compagno di box.

11° crono per Alex Marquez (LCR Honda Castrol) che lascia il team ufficiale Honda dove viene sostituito da Pol Espargaro (Repsol Honda Team) caduto nel corso di questo turno di apertura. Tra gli esordienti 17° e 18° tempo per Luca Marini (SKY VR46 Esponsorama) e l'iridato uscente in Moto2™ Enea Bastianini (Esponsorama Racing) che precedono Danilo Petrucci (Tech 3 KTM Factory Racing): il ternano è pronto a vivere un’altra pagina della propria carriera con la Casa di Mattighofen.

Nel 2021 ci attendono tantissime emozioni per una stagione che si preannuncia tra le più incerte degli ultimi anni! Un ulteriore motivo per non perdersi nemmeno un istante a partire dal secondo turno di Prove Libere che scatterà alle 18:00 di oggi!

Questi sono i primi dieci piloti al termine della FP1:

1. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) – 1:54.921
2. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) + 0.125
3. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) + 0.191
4. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0.292
5. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) + 0.334
6. Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0.388
7. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) + 0.432
8. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) + 0.444
9. Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) + 0.498
10. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.824

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!