Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Raul Fernandez, un rookie inarrestabile

Lo spagnolo è inarrestabile e termina il venerdì in testa alla classifica combinata con mezzo secondo di vantaggio su Diggia

Il secondo appuntamento consecutivo al Losail International Circuit ha un chiaro leader al termine del venerdì della Moto2™: Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) che continua a prendere d’assalto la sua nuova categoria. Lo spagnolo conclude la prima giornata del Tissot Grand Prix of Doha con un sensazionale tempo da 1:58.541 e con 0.517 di vantaggio dall’inseguitore più diretto: Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2). Terzo tempo per Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo).

Nelle prime fasi del turno anche Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) è stato tra gli autori dei migliori passaggi al traguardo. Sono stati poi i veterani della categoria a farsi sentire. Diggia ha infilato un tempo da 1:59.058 seguito da Joe Roberts (Italtrans Racing Team) e Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46).

La sessione è stata abbastanza tranquilla in termini di miglioramenti, un sacco di piloti hanno lavorato con maggiore attenzione sul setup per la gara. Il sempre impressionante Fernandez è stato due decimi più veloce rispetto al della pole di Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) dello scorso fine settimana a poco meno di quattro minuti dalla fine, un giro che lo ha messo oltre mezzo secondo davanti al gruppo.

Diggia ha vissuto una buona giornata assicurandosi il secondo miglior tempo provvisorio; Gardner ha relegato al quarto posto Bezzecchi per 0.020. Ad appena 0.005 del romagnolo, al quinto posto, c’è Roberts mentre Ai Ogura (Idemitsu Honda Team Asia) è sesto davanti a Vietti e a Lowes. Tre esordienti nelle prime otto posiozioni, niente male questi esordienti!

Marcel Schrötter (Liqui Moly Intact GP) e Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini Moto2) – protagonista di una caduta alla curva 5 all’inizio della FP2 – si assicurano la permanenza nella top 14 importante. Stefano Manzi (Flexbox HP40), Aron Canet (Solunion Aspar Team), Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team) e il rookie Cameron Beaubier (American Racing) ha recuperato terreno ipotecando la sua presenza nella Q2, ma molto dipenderà dalle condizioni che ci saranno in FP3.

Chi scatterà alla lotta per la pole? Chi invece dovrà battersi nella Q1? La coppia del Petronas Sprinta Racing, Xavi Vierge e Jake Dixon dovrà riscattarsi così come Somkiat Chantra (Idemitsu Honda Team Asia), Jorge Navarro (MB Conveyors Speed Up), Tom Lüthi (Pertamina Mandalika SAG Team) e il suo compagno di squadra Bo Bendsneyder protagonisti di un venerdì sera complicato.

Assicurati di seguire la FP3 della Moto2™ dalle 14:20 ora locale (GMT+3) sabato pomeriggio per scoprire chi accederà alla qualifica.

I primi 10 della classifica combinata:

1. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) 1:58.541
2. Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2) + 0.517
3. Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo) + 0.647
4. Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) + 0.667
5. Joe Roberts (Italtrans Racing Team) + 0.672
6. Ai Ogura (Idemitsu Honda Team Asia) + 0.702
7. Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) + 0.724
8. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) + 0.774
9. Marcel Schrötter (Liqui Moly Intact GP) + 0.821
10. Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini Moto2) + 1.066

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!