Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

Lowes non conosce rivali a Losail e vince ancora

Il britannico consolida il primo posto in Campionato. Gardner prova a fermarlo ma è secondo, Fernandez, primo podio in Moto2™

Chi lo fermerà? Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) è protagonista di un fine settimana fotocopia a quello inaugurale. Cade nel warm up poi in gara riesce a gestire la situazione portandosi in testa e vincendo in solitaria. Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo) ha gestito le gomme per poter attaccare sul finale, all’ultimo giro, ma non c’è stato niente da fare, il britannico non ha lasciato spazio per un sorpasso. Consolida la propria candidatura a rookie dell’anno, e non solo, Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) che sale per la prima volta sul podio. Lo spagnolo lascia il Qatar con l’umore alto: al primo appuntamento nella categoria ha firmato il secondo miglior tempo in qualifica arrivando quinto al traguardo, al TISSOT Grand Prix of Doha si migliora scattando dalla quarta casella dello schieramento e migliora di una posizione assicurandosi il primo podio in Moto2™.

Quando si spegne il semaforo Lowes non sembra sfruttare al massimo la pole position stabilita in qualifica a differenza di Gardner e Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) e quest’ultimo riesce a gestire meglio lo scatto portandosi in testa al gruppo dopo esser partito dalla terza casella. Col 10° firmato nella Q2, Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team) recupera subito quattro posizioni e confermerà il sesto posto anche al suo passaggio sotto la bandiera a scacchi.

All’inizio del secondo giro, Bezzecchi mantiene il comando della corsa nel tentatido di aumentare il vantaggio dall’inseguitore più diretto: Lowes. Ha una piega diversa il secondo appuntamento a Losail per Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2) che si trova in nona posizione.

Nel frattempo il leader del Campionato non si fa scrupoli e si prende il primo posto costriggendo Bez al secondo seguito dalle due KTM del Team Ajo. La gara di Joe Roberts (Italtrans Racing Team) termina alla curva 14 del settimo giro, una scivolata dalla quale ne esce senza consequenze se non lo zero in Campionato. Non è una giornata fortunata nemmeno per il suo connazionale Cameron Beaubier (American Racing) che finisce a terra un giro e mezzo più tardi. La gara perde altri due protagonisti al 14° giro: Marcel Schrotter (Liqui Moly Intact GP) e Jake Dixon (Petronas Sprinta Racing).

Nel frattempo, nella parte alta del gruppo, Lowes imposta la modalità ‘vittoria in solitaria’. Difende il suo primo posto aumentando il vantaggio ma qualcosa è cambiato alle sue spalle, il rookie Fernandez si è preso il terzo posto a svantaggio di Bezzecchi. A cinque tornate dalla fine il britannico ha quasi tre decimi di margine dal duo del Red Bull KTM Ajo.

All’ultimo giro Gardner aumenta il passo nel tentativo di attaccare per prendersi il primo posto, ci prova fino all’ultimo settore ma Lowes chiude tutte le porte va a vincere la gara in volata.

Ha ancora molto da imparare sulla Moto2™, ma Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) dimostra ancora una volta di saper gestire la pressione e i corpo a corpo firmando il settimo tempo seguito da Stefano Manzi (Flexbox HP40), Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing) e a Diggia che, dal podio della scorsa settimana, si trova ora in decima posizione. Tony Arbolino (Liqui Moly Intact GP), un altro dei nostri rookie nella classe di mezzo, è 11° al traguardo incassando i suoi primi punti nella sua nuova categoria.

Al termine del secondo appuntamento del 2021, Lowes è in testa alla classifica generale con 50 punti all’attivo, 10 in più rispetto a Gardner, e 23 in più rispetto a Raul Fernandez. Scivola al quarto posto provvisorio Bezzecchi, con 26 lunghezze all’attivo, con 4 punti in più rispetto a Diggia e a 13 dal compagno di squadra, Vietti.

Il prossimo appuntamento con Campionato del Mondo MotoGP™ si svolgerà il prossimo 18 aprile, all’Autódromo Internacional do Algarve per disputare il Grande Prémio 888 de Portugal.

I primi 10 classificati:

1. Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team)
2. Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo) + 0.190
3. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) + 3.371
4. Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) + 6.789
5. Ai Ogura (Idemitsu Honda Team Asia) + 16.640
6. Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team) + 16.887
7. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) + 17.254
8. Stefano Manzi (Flexbox HP40) + 17.283
9. Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing) + 17.515
10. Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2) + 18.167

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!