Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Il MotoGP™ torna a Jerez: le emozioni non mancheranno!

Il circuito andaluso ospita il quarto appuntamento del 2021. Tanti italiani pronti a lanciare la sfida a Quartararo e non solo

Dopo le due gare consecutive di inizio stagione che si sono disputate in Qatar e la sfida andata in scena sulle montagne russe di Portimao, il MotoGP™ sta per tornare in pista per il Gran Premio Red Bull de España, quarto appuntamento della stagione 2021 in programma al Circuito de Jerez - Ángel Nieto dove nel 2020 è iniziato il calvario di Marc Marquez (Repsol Honda Team).

UNSEEN: Il tuffo di Quarta e i complimenti di Marquez e Rins

Il numero '93' è tornato in azione all’Autódromo Internacional do Algarve conquistando un settimo posto alla bandiera a scacchi. A Jerez vorrà fare ancora meglio; chi arriva carico di grandi aspettative è il leader della classifica Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) che attualmente ha 15 punti di vantaggio su 'Pecco' Bagnaia (Ducati Lenovo Team) e 20 sul suo compagno di box Maverick Viñales.

Quarto posto provvisorio per Johann Zarco (Pramac Racing), caduto a Portimao mentre si trovava in lotta per un posto sul podio. Al momento il francese è staccato di un solo punto da Viñales e ne ha due di vantaggio nei confronti del campione del mondo Joan Mir (Team Suzuki Ecstar).

Marc Marquez: Un ritorno speciale

Tra coloro che vorranno essere protagonisti a Jerez c'è anche l’altro portacolori della Casa di Hamamatsu, ovvero Alex Rins, anche lui finito a terra a Portimao. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) con la sua rinnovata RS-GP nel frattempo si avvicina sempre di più a uno storico ingresso tra i primi cinque nella classe regina.

Confermare i passi avanti fatti in occasione dell’ultima gara: ecco l'obiettivo di Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) e Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing). Jerez richiama alla mente dolci ricordi per Valentino Rossi che proprio sulla pista intitolata ad Angel Nieto ha conquistato finora il suo ultimo podio. ‘Riscatto’ è la parola d’ordine anche per Miguel Oliveira, caduto a Portimao nella gara di casa mentre la coppia del team Tech3 formata da Danilo Petrucci Iker Lecuona cercherà di ripartire sulla scia di quanto di buono fatto nell’ultimo Gran Premio.

Se da un lato Marc Marquez vuole essere uno dei protagonisti, dall’altro suo fratello Alex Marquez (LCR Honda Castrol) continuerà a puntare alla Top 5 insieme al suo compagno di squadra Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) ripresosi dopo la brutta caduta riportata nel corso della prima giornata vissuta in Portogallo. Inoltre a Jerez HRC sarà presente con Stefan Bradl come wilcard.

Tante aspettative anche in casa Ducati che oltre a Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) e Johann Zarco può puntare su piloti del calibro di Jack Miller (Ducati Lenovo Team) ed Enea Bastianini (Avintia Esponsorama), attuale leader nella classifica del Rookie of The Year dopo gli ottimi piazzamenti in top ten già raggiunti in questo inizio 2021. A causa dell’infortunio riportato nel corso della FP3 del Gran Premio del Portogallo non vedremo invece in pista Jorge Martin (Pramac Racing) che sarà sostituito da Tito Rabat. A Portimao sono entrati in zona punti: ora Luca Marini (SKY VR46 Avintia) e Lorenzo Savadori (Aprilia Racing Team Gresini) mirano ancora più in alto.

UNSEEN: Confessioni di “Una gara di sopravvivenza”

Vivi tutte le emozioni del Gran Premio Red Bull de España, la gara della classe regina scatta domenica alle 14:00!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati