Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
24 giorni fa
By motogp.com

I giovani dettano legge

L’ex telecronista del MotoGP™ Nick Harris dice la sua sul record battuto a Portimão in termini di età media

Tags MotoGP, 2021

Un consulente calcistico molto noto a livello internazionale una volta in televisione dichiarò davanti a milioni di telespettatori che un certo club di vertice non avrebbe mai vinto niente schierando i ‘piccoli’. Nel giro di due anni quel club avrebbe vinto la Champions League, la Premier League e la FA Cup. Mi chiedo cosa avrebbe pensato del MotoGP™ dove ora i piccoli stanno andando più forte che mai.

La scorsa settimana a Portimao l’età media dei tre vincitori è stata la più bassa mai riscontrata nell’arco dei 73 anni di storia del mondiale. Infatti è stata pari a soli 19 anni e 289 giorni: avete capito bene, meno di 20 anni!

Poco sorprendentemente la rivelazione della classe Moto3™ Pedro Acosta  (Red Bull KTM Ajo) ha portato quell’età media a livelli da record. Il rookie spagnolo infatti ha conquistato la sua seconda vittoria del 2021 a soli 16 anni e 328 giorni. Il migliore in Moto2™ è stato Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) che alla bandiera a scacchi di Portimao ha vinto il suo terzo Gran Premio della carriera e ha portato a casa la prima gioia di questa stagione.

Il più ‘anziano’ è stato quindi Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) che ha festeggiato il suo secondo successo dell’anno nel MotoGP™ - insieme alla prima posizione nel mondiale piloti – all’età di 21 anni e 363 giorni.

Il precedente record risaliva al Gran Premio delle Americhe del 2014 corso ad Austin. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) fu il migliore in Moto 3™, Maverick Viñales (ora Monster Energy Yamaha MotoGP) in Moto2™ e non a sorpresa Marc Marquez (Repsol Honda Team) nel MotoGP™. La loro età media fu di 19 anni e 320 giorni.

Spostiamoci ora dall’altra parte per scoprire quale sia stata l’età media maggiore riscontrata tra i vincitori di un Gran Premio. 68 anni fa in occasione del Gran Premio di Spagna disputatosi al Montjuic di Barcellona l’età media dei tre vincitori è stata di 40 anni e 224 giorni, ovvero più del doppio di quella registrata la scorsa settimana in Portogallo.

L’italiano Angelo Copeta ha conquistato la sua unica vittoria nella classe 125 cc in sella alla MV Agusta all’età di 34 anni e 163 giorni. Il connazionale e campione del mondo Enrico Lorenzetti vinse la gara della classe 250cc battendo tutti con la sua Moto Guzzi all’età di 42 anni e 273 giorni. Il più anziano fu l’inglese Fergus Anderson che portò a casa la gara della classe 500cc quando aveva 44 anni e 237 giorni. Nel 1953 la 2^ Guerra Mondiale era terminata da appena otto anni.

L’età media potrebbe calare ancora in futuro? Considerando le varie competizioni che permettono ai giovani talenti di approdare ben presto sul palcoscenico mondiale non è poi così impensabile. Un ultraquarantenne potrebbe mai vincere una gara del MotoGP™? Improbabile ma non certo impossibile: Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT), quindi ora tocca a te firmare un altro grande record.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati