Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Chi può impedire a Quartararo di vincere ancora?

Il francese è primatista di pole, stando ai numeri Morbidelli è a un passo dal podio e Marquez firma la sua peggior qualifica in MotoGP™

1- Fabio Quartararo si assicura la pole position per la quarta volta in quattro anni al Circuito de Jerez-Angel Nieto. Il francese è quindi sempre scattato dalla prima casella dello schieramento della pista andalusa da quando è in MotoGP™ diventando ora il primo pilota a centrare questo risultato in classe regina su questo tracciato.

2- El Diablo firma la seconda pole position consecutiva della stagione ed è la prima doppietta che ottiene da quelle del GP di Francia e di Aragon dello scorso anno. Questa è la sua 12° pole position in classe regina e si trova ad eguagliare il suo compagno di squadra Maverick Viñales e Johnny Ceccoto.

3- Nelle 11 pole position precedenti, il francese è poi salito sul podio in sette occasioni: in tre  delle quali ha vinto. Nello specifico si tratta delle due vittorie conquistate nel 2020 proprio a Jerez, quando trionfò sia nel GP di Spagna e in quello dell’Andalusia, mentre il terzo è avvenuto due settimane fa in Portogallo.

4- Dopo essere passato per la Q1, Franco Morbidelli firma il secondo miglior tempo della qualifica ed è la sua prima fila dal GP del Portogallo dell’anno scorso quando, all’ultimo appuntamento del 2020 è scattato dalla seconda casella per poi arrivare terzo al traguardo. Quello a Portimao della scorsa stagione è il suo podio più recente.

5- I piloti Yamaha puntano a vincere le prime quattro gare della stagione in classe regina per la prima volta dal 1980 quando a monopolizzare il primo posto furono Kenny Roberts (che vinse tre Gran Premi) e Jack Middelburg (che ne vinse uno).

6- Jack Miller è terzo in qualifica ed è il primo rappresentante Ducati sullo schieramento del Gran Premio Red Bull de España 2021. Per l’australiano si tratta della prima fila dal terzo posto sullo schieramento di partenza del Gran Premio del Portogallo 2020 quando poi terminò la gara col secondo posto, in quello che è, al momento, il suo podio più recente.

7- Nel 2020, Takaaki Nakagami ha centrato il proprio miglior risultato in gara al GP dell’Andalusia e poi al GP d’Europa, quando arrivò quarto. Al Gran Premio Red Bull de España  del 2021 firma il quinto tempo in qualifica ed è il primo pilota Honda all’appello della Q2 regalando alla casa alata la miglior qualifica dal quarto posto di Cal Crutchlow al GP del Portogallo dell’anno scorso.

8- Maverick Viñales, sul podio nelle ultime tre gare del MotoGP™ a Jerez, si qualifica settimo, quello che è il suo peggior risultato su questa pista dall’11° tempo stabilito nel 2018.

9- Joan Mir passa direttamente in Q2 ed è la prima volta in questa stagione che raggiunge questo l’obiettivo. Il campione in carica scatterà dal 10° posto per la terza volta consecutiva a Jerez. Nel 2020 ha concluso al quinto posto il GP dell’Andalusia ed è l’unica occasione in cui è andato a punti al Circuito de Jerez-Angel Nieto da quando è in classe regina.

10- Per la sesta volta da quando è in MotoGP™, Marc Marquez è costretto a passare per la Q1 e in questo conteggio è escluso il GP dell’Andalusia del 2020, dove si ritirò prima dell’inizio delle qualifiche. In ogni caso, questa è la seconda volta in cui l’otto volte campione del mondo non riesce a passare in Q2, quella precedente fu al Gran Premio d’Italia nel 2015. Dunque, al Gran Premio Red Bull de España del 2021 lo spagnolo scatterà dalla 14° posizione, quella che è la sua peggior qualifica dall’esordio in MotoGP™ avvenuto nel 2013.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati