Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

Puig: “Stiamo affrontando alcuni problemi”

Per la prima volta, il team manager del Repsol Honda fa il punto sulla situazione in HRC ammettendo di vivere un momento complesso

Alberto Puig, team manager del Repsol Honda Team, interviene ammettendo che HRC sta “affrontando alcuni problemi” una dichiarazione che fa eco alle parole di disappunto di Pol Espargaro al termine del Gran Premio Red Bull de España. Il #44 ha detto chiaramente di non apprezzare il fatto che ogni pilota ha un pacchetto diverso, un aspetto che rende difficile, se non impossibile, la comparazione dei dati. In aggiunta, va detto che il pilota che meglio conosce la moto, Marc Marquez, è ancora impegnato sul suo recupero fisico, pur dichiarando che sì, stanno “lottando molto”.

Nakagami migliora ancora e cerca il podio

“Il punto negativo è che noi, come Honda HRC, capiamo che stiamo affrontando alcuni problemi con la moto - ha esordito il manager del Repsol Honda - Ma siamo stati in grado di riconoscerli. Stiamo facendo del nostro meglio, porteremo presto nuove parti, stiamo già lavorando sodo per offrire il massimo ai piloti in vista delle prossime gare”.

Puig, che era assente a Jerez per problemi di salute, ha comunque elogiato il risultato di Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu). Il pilota giapponese ha eguagliato il suo miglior risultato in carriera in MotoGP™, il quarto posto, sfruttando al massimo il telaio 2020.

“La gara di Nakagami è stata uno dei punti positivi della domenica a Jerez - ha aggiunto Puig -Ha superato i suoi problemi fisici rimediati nella caduta fatta a Portimao e ha poi dimostrato che è mentalmente molto forte. Taka non era in una condizione perfetta ma ha fatto una buona gara arrivando solo a 0.7 secondi dal vincitore”.

“Un altro aspetto positivo è stato vedere Marc Marquez e Pol Espargaro in forma dopo che entrambi hanno fatto due cadute molto importanti. Marc, nonostante le due violente scivolate, è stato in grado di finire la gara a dieci secondi dal leader e, cosa importante, si è avvicinato di tre secondi al vincitore del GP del Portogallo”.

Marquez, il test a Jerez è vitale per risolvere i problemi

Quali novità avranno a disposizione i piloti della casa alata? Resta collegato su motogp.com per scoprire tutte le novità.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati