Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Quartararo è pronto a fare bella figura in casa

In seguito all’intervento di sindrome compartimentale, il francese ha sensazioni positive e guarda con fiducia al fine settimana di Le Mans

Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) si dice “carico” in vista della sua gara casalinga, lo SHARK Grand Prix de France, una buona notizia visto che solo pochi giorni fa, dopo la tappa a Jerez, El Diablo è passato per la sala operatoria per risolvere un problema di sindrome compartimentale.

Quartararo viene accolto come un eroe in patria

Determinato a conquistare la terza vittoria del 2021, dopo quella che si è visto sfuggire al Circuito de Jerez-Angel Nieto proprio a causa dei dolori alle braccia, il pilota di Nizza si è trovato a fare i conti con questo problema fisico per la seconda volta in tre anni. In Andalusia, il #20 è passato dalla prima posizione al via, al 13° posto al traguardo, un risultato che lo ha visto cedere il primo posto in Campionato a Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team).

Assente al test ufficiale post-GP a Jerez, Quartararo è volato subito in Francia dove si è sottoposto ad un intervento chirurgico al braccio lo stesso martedì dopo la gara. Ora lo aspetta il GP di casa e dopo quanto dimostrato in Qatar e in Portogallo, la stella francese vuole consolidare il suo strepitoso stato di forma. Lo scorso anno si è assicurato la pole position, vantaggio che non è riuscito a difendere in gara, appuntamento che si è svolto sul bagnato.

“Sicuramente è stato un peccato finire il GP di Spagna in quel modo, ma la cosa positiva è che sappiamo di essere abbastanza veloci per lottare per il podio e la vittoria” spiega Quartararo attraverso un comunicato stampa divulgato dal Monster Energy Yamaha MotoGP. “Sono stato operato di sindrome compartimentale ed è stato un successo. Da allora, mi sto allenando e mi sento carico per questo fine settimana. Comunque, è sempre bello andare a Le Mans perché è la mia gara di casa. Farò del mio meglio per essere di nuovo al massimo della forma il più presto possibile”.

Le previsioni meteo preannunciano pioggia e umidità, quindi, ancora una volta, le condizioni atmosferiche giocheranno un ruolo chiave nello svolgimento del GP di Francia 2021. Scopriremo presto quanto riuscirà ad essere veloce Quartararo e se sarà in grado di lasciare il segno sulla pista di casa già dopo l’operazione.