Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Rodrigo detta il passo nella FP2 asciutta, Acosta 18°

Alla bandiera a scacchi alcuni dei nomi più importanti restano fuori dai primi 14

Un 1:42.150 messo a segno nella FP2 sull’asciutto a Le Mans rappresenta un bel biglietto da visita in vista del Gran Premio SHARK di Francia per Gabriel Rodrigo (Indonesian Racing Gresini Moto3). Darryn Binder (Petronas Sprinta Racing) è staccato di 126 millesimi: il sudafricano realizza il miglior crono personale all’ultimo giro riuscendo a precedere Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo).

Considerando che le cattive condizioni meteo potrebbero farla da padrone nel weekend francese mai come oggi anche in ottica Q2 è fondamentale essere tra i primi fin dal via della tre giorni.

Terza volta a terra in questa giornata per Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) mentre a cinque minuti dal termine il leader del mondiale Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo) è 17° dopo la doppia caduta che lo ha visto protagonista in FP1. Intanto Masia si porta in testa prima di venire superato da Öncü. Lo spagnolo replica ma poco dopo è Rodrigo a conquistare la prima posizione nella classifica dei tempi.

Nessuno riesce a scalzare l’argentino mentre Niccolò Antonelli (Avintia Esponsorama Moto3) chiude la prima giornata in quarta posizione alle spalle di Masia. Öncü è quinto e precede Migno e Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team). Ottavo tempo per Ryusei Yamanaka (CarXpert PrüstelGP). Stefano Nepa (BOE Owlride) occupa la nona piazza davanti ad Ayumu Sasaki (Red Bull KTM Tech3). I primi dieci sono racchiusi in soli 605 millesimi.

Tra coloro che restano fuori dai primi 14 ci sono molti nomi illustri come nel caso del leader del mondiale Pedro Acosta che probabilmente dovrà passare dalla Q1. Stessa sorte che in caso di pioggia toccherebbe anche a Jeremy Alcoba (Indonesian Racing Gresini Moto3), Izan Guevara (Gaviota GASGAS Aspar Team), Dennis Foggia (Leopard Racing) e Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse).

Andi Izdihar (Honda Team Asia) è stato portato al Centro Medico dopo la caduta avvenuta alla curva 7 per poi essere dichiarato idoneo. Kaito Toba (CIP Green Power) è finito a terra alla curva 8.

Domani non perdere nemmeno un istante della FP3 della Moto3™ in programma dalle 09:00!

Questi sono i primi dieci della classifica combinata della classe cadetta:
1. Gabriel Rodrigo (Indonesian Racing Gresini Moto3) 1:42.150
2. Darryn Binder (Petronas Sprinta Racing) + 0.126
3. Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo) + 0.181
4. Niccolò Antonelli (Avintia Esponsorama Moto3) + 0.337
5. Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech 3) + 0.360
6. Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) + 0.388
7. Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team) + 0.403
8. Ryusei Yamanaka (CarXpert Pruestel GP) + 0.456
9. Stefano Nepa (BOE Owlride) + 0.500
10. Ayumu Sasaki (Red Bull KTM Tech 3) + 0.605

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati