Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

Viñales, la paternità non lo rallenta e domina la FP1

Lo spagnolo della Yamaha detta il passo nel primo turno di libere al Mugello seguito da Zarco e Rins

Enzo Ferrari diceva che diventando padri si diventa più lenti in pista ma Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) sembra smentire la storica frase del costruttore emiliano presentandosi al primo appuntamento da neo papà con un passo subito decisivo. Lo spagnolo domina il primo turno di libere del Gran Premio d’Italia Oakley con un 1:46.593 precedendo Johann Zarco (Pramac Racing) determinato a fare bella figura nella tappa casalinga della sua scuderia. Dopo un lungo, Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) ritrova i riferimenti ipotecando il terzo miglior tempo.

Il campione del mondo in carica Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) e, il primo degli italiani, Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) completano la top 5 della classe regina. Nel 2020 la pista toscana non ha ospitato il Campionato del Mondo MotoGP™ a causa della situazione generata dalla pandemia, e i piloti erano impazienti di tornare al Mugello.

Il sole splende sulle colline toscane e i protagonisti della MotoGP™ torneranno in pista per la FP2 a partire alle 14:10.

La top10 della FP1:

1. Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) – 1:46.593
2. Johann Zarco (Pramac Racing) + 0.209
3. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) + 0.359
4. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) + 0.583
5. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) + 0.591
6. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) + 0.593
7. Michele Pirro (Pramac Racing) + 0.962
8. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0.973
9. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) + 1.123
10. Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) + 1.155

Consigliati