Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By KTM Racing

Red Bull KTM e Aki Ajo saranno insieme per altri cinque anni

La collaborazione tra il marchio austriaco e la scuderia del manager finlandese si estenderà fino al 2026

Il legame tra il 52enne finlandese e KTM è iniziato in grande stile nel 2012, quando la Red Bull KTM Ajo ha conquistato il primo titolo Moto3™ con Sandro Cortese. Quattro anni dopo, Ajo ha supervisionato l’incredibile stagione di Brad Binder nel Campionato del mondo Moto3™. Il sudafricano è solo un esempio dei talenti che KTM vanta oggi in MotoGP™ perché sono stati tanti i piloti passati attraverso la struttura di Ajo avendo la possibilità di maturare grazie all’esperienza, alla mentalità e alle attenzioni fornite loro in una fase fondamentale dello sviluppo rendendoli alcuni dei più grandi nomi di questo sport.

Nelle ultime dieci stagioni, la squadra di Ajo è stata una componente fondamentale nella KTM GP Academy. Dall’individuazione e alla promozione di giovani stelle delle competizioni a campagne come la Red Bull MotoGP™ Rookies Cup e il FIM CEV Junior World Championship per insegnare ai giovani talenti i fondamentali per esordire nei Gran Premi e per poi proseguire la formazione in Moto2™, una categoria dove la Red Bull KTM Ajo è impegnata dal 2017. Il percorso verso la classe regina è chiaro, forte ed efficace. Un esempio lampante sono i due vincitori della Red Bull KTM Factory Racing MotoGP, Brad Binder e Miguel Oliveira, che hanno scalato i gradini della KTM GP Academy con la Red Bull KTM Ajo.

Dal 2012, il team ha ottenuto finora 39 vittorie e 83 podi in Moto3™. In Moto2™ invece hanno ottenuto 21 vittorie e 57 passaggi sul podio. Oltre ai due titoli in Moto3™, hanno aiutato Oliveira a classificarsi secondo nel 2015 (Moto3™) e nel 2018 (Moto2™). Binder è stato vicecampione del mondo in Moto2™ nel 2019 e poi dall’anno scorso è impegnato in MotoGP™.

Finora i sette round della MotoGP™ 2021 sono stati superlativi. La Red Bull KTM Ajo ha vinto quattro gare in Moto3™, col rookie Pedro Acosta e con Jaume Masia, che hanno ottenuto il loro primo bottino con la KTM RC4. Inoltre, Acosta è attualmente il leader della classifica della classe leggera. Anche in Moto2 le vittorie sono quattro su sette e ad averle ottenute sono stati Remy Gardner e Raul Fernandez, e sono saliti sul podio insieme in cinque occasioni fino ad ora.

Aki Ajo, Team Principal

“Siamo davvero felici e grati di mantenere la collaborazione con KTM nei prossimi anni. Questa è già la nostra decima stagione insieme, quindi ci sembra un modo naturale e fantastico di continuare per almeno altri cinque anni. Il sistema che abbiamo creato insieme a KTM e Red Bull, a partire dalla Rookies Cup e continuando attraverso Moto3™ e Moto2™, fino alla MotoGP™, è abbastanza unico in questo paddock e sta funzionando bene. Questo tipo di connessione ci motiva nel nostro lavoro, in quanto possiamo lavorare anno per anno con i giovani talenti, sviluppando le loro capacità e cercando di educarli a progredire nella loro carriera. Non vediamo l'ora di continuare a produrre risultati decenti sia in Moto3™ che in Moto2™”.

Pit Beirer, KTM Motorsports Director

“Questo nuovo accordo è davvero soddisfacente per noi. Il team di Aki sta avendo una grande stagione finora e per dieci anni sono stati una parte super-importante della nostra struttura. Siamo molto appassionati nel seguire lo sviluppo dei nostri talenti e investiamo molto negli sforzi per i Red Bull MotoGP™ Rookies, NTC e Moto3™ per fare questo. Sentiamo che ci dà una forte connessione. È il modo in cui vogliamo andare a correre e siamo entusiasti di aver dimostrato che può funzionare nel paddock della MotoGP™. Nel 2012 eravamo come un ‘ospite’ qui. Avevamo una moto, l’ambizione e solo uno spazio nel retro del box di Aki; non avevamo nemmeno il nostro camion! Sono felice e orgoglioso che oggi Aki rappresenti una parte speciale di questo grande impegno perché ciò significa avere oggi più di 70 moto in pista al Sachsenring. Ci ha aiutato ad arrivare in MotoGP™ e vogliamo solo diventare ancora più forti”.

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!