Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

MotoGP™ Fantasy: Si scommette di nuovo su Marc Marquez?

Tornato alla vittoria dopo 581 giorni, lo spagnolo resta una scelta interessante per la tappa al TT di Assen? Chi altro considerare?

Proprio come l’ultima volta al Sachsenring, i giocatori di MotoGP™ Fantasy sono pronti a creare la propria squadra in vista della tappa al TT di Assen. Marc Marquez (Repsol Honda Team, 2.9m) ha difeso il suo fortino vincendo l’11° gara consecutiva in Germania ponendo fine alla sua siccità di 581 giorni lontano dal gradino più alto del podio. Ma su chi dovremmo puntare per il Motul TT Assen? Diamo un’occhiata.

Qual è stata la squadra ideale per il Sachsenring?

Non sorprende che nel Gold Team ci siano Marc Marquez e Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing, 2.6m) rispettivamente primo e secondo al traguardo. La rimonta di Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing, $2.9m) dalla 13° posizione al via alla quarta, ha consegnato al sudafricano e alla KTM un bel bottino di punti.

Gold: Marc Marquez (39)
Gold: Miguel Oliveira (38)
Costruttore: KTM (36)
Silver: Brad Binder (34)
Silver: Fabio Quartararo (25)

Pilota Motul300V Boost: Marc Marquez

Punti - 181,5
Costo: 15.300.000

Continuerà l’effetto Marc Marquez?

Vedere il #93 di nuovo sul gradino più alto del podio, dopo mesi di sofferenza, è stato uno spettacolo. Sono stati ben 2.562 i giocatori che hanno ingaggiato Marc Marquez per il round al Sachsenring ed è stata una scelta ampiamente ripagata: l’otto volte campione del mondo ha ottenuto il maggior numero di punti in assoluto (39).

Quindi, se sei stato uno di quelli che ha accettato la scommessa, hai ricevuto una buona ricompensa di punti, altrimenti potresti considerare ora l’eventualità di aver Marc Marquez in una delle tue squadre. Attenzione, meglio procedere con cautela: ad Assen è tutto un altro paio di maniche. L’otto volte campione del mondo non è ancora in piena forma e le 12 curve a destra della pista olandese, rispetto alle tre della Germania, lo metteranno a dura prova. Per non parlare dei risultati ottenuti dai suoi rivali su questo circuito, ben più incoraggianti rispetto a quelli del catalano.

Come sempre, il consiglio è quello di osservare il passo di Marc Marquez durante le prove libere 1, 2, 3 e 4 prima di prendere qualsiasi decisione. Potrebbe rivelarsi la prima scelta ma ci potrebbero essere altri piloti su cui concentrare la vostra attenzione.

Due piloti imperdibili

C’è un motivo per cui Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP, 4.1m) è il pilota più scelto e il leader del gioco nel 2021. L’attuale capolista della classifica generale del campionato ha conquistato il suo quinto podio della stagione al Sachsenring ed è salito sul podio ad Assen nella sua stagione da rookie in MotoGP™. Se non hai ancora il francese in squadra, dovresti considerarlo come una delle priorità. È così semplice.

L’altro pilota che sta diventando rapidamente uno dei più quotati è Oliveira. Secondo al Mugello e la vittoria a Barcellona hanno visto il portoghese raggiungere 5.853 squadre prima del Sachsenring e, vista la sua tendenza positiva, l’uomo KTM ha molti occhi addosso in vista della tappa ad Assen.

Chi altro vale la pena arruolare per Assen?

A vincere ad Assen nel 2019 è stato Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP, 2.6m) per questo è un concorrente interessante. Lo spagnolo ha dominato l’ultimo appuntamento in Olanda, ma al Sachsenring ha vissuto un weekend complicato. Ma la situazione potrebbe cambiare per lo spagnolo e per la Yamaha. Vediamo che ritmo avranno sabato e domenica.

In teoria, Joan Mir (3.8m) e il suo compagno di squadra del Team Suzuki Ecstar Alex Rins ($2.5m) hanno buone possibilità di brillare nella cattedrale della velocità. Nel 2019 Rins è caduto nei passaggi iniziali mentre si trovava al comando; Mir terminò la gara con l’ottavo posto nel suo GP da rookie in classe regina ad Assen. Le qualifiche rimangono un problema, ma Mir è rinomato per essere un pilota in grado di fare la differenza domenica in gara.

Il già citato Binder, per quelli che vogliono differenziarsi, potrebbe essere una grande opportunità ad Assen. Questa sarà la prima visita del sudafricano sul circuito olandese con una MotoGP™ ma lo stesso è stato al Sachsenring dov’è arrivato quarto partendo dalla 13° posizione. Sarà uno da tenere d’occhio, questo è certo.

Buona fortuna a tutti i giocatori del MotoGP™ Fantasy per questo fine settimana!

Consigliati