Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

La stagione fino ad ora: Gran Premio d’Olanda

Quartararo ottiene una solida vittoria mentre si fanno sempre più diffuse le voci della separazione tra Viñales e la casa di Iwata

Per la quarta volta nel 2021, Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) è il primo a passare sotto la bandiera a scacchi dopo una gara perfetta. Nella Cattedrale della velocità sono due Yamaha a brillare, quella del già citato francese, e quella di Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) che si è ripreso da un disastroso Gran Premio della Germania dove è arrivato ultimo. A completare il podio troviamo Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) che ha così preso il suo terzo podio della stagione.

UNSEEN: Quartararo euforico e Viñales con un podio agrodolce

Nonostante l'eccitazione di un’altra vittoria, la tensione al box Yamaha era palpabile. Quartararo ha festeggiato la sua quarta vittoria dell'anno in assenza di Maverick Viñales, è un momento da rivivere!

Un weekend promettente finisce con una delusione per Rossi

Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) torna al suo miglior risultato della stagione dopo le prestazioni promettenti di venerdì e sabato ad Assen, ma quello che sembrava culminare nel suo miglior risultato della stagione è finito in una caduta in gara.

OnBoard: Marquez, al primo giro recupera otto posizioni

Le aspettative su Marc Marquez (Repsol Honda Team) erano alte, avrebbe sorpreso ad Assen dopo la sua vittoria di una settimana prima in Germania? Non ha vinto ma non ha deluso. Dopo la sua peggiore qualifica, partendo 20°, lo spagnolo è partito alla carica e in un solo giro è stato in grado di recuperare otto posizioni.

IMPERDIBILE: Viñales commenta le voci su Aprilia

Oltre all'azione in pista, le voci fuori sulla separazione di Viñales dalla Yamaha per passare ad Aprilia hanno segnato il fine settimana. Durante il Gran Premio non era ancora ufficiale il fatto che lo spagnolo avrebbe rinunciato ad un anno di contratto con la casa di Iwata con dodici mesi di anticipo, quindi era diffidente dal dare troppi dettagli e così è stato!

Consigliati