Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
14 giorni fa
By motogp.com

In Stiria si riaccende la sfida del MotoGP™ Fantasy

Il popolare gioco ritorna in azione col primo dei due appuntamenti al Red Bull Ring, prima di creare la tua formazione, leggi questa analisi

Tags MotoGP, 2021

Il MotoGP™ è tornato! Una lunga attesa di 5 settimane si conclude con il Michelin® Grand Prix of Styria di questo fine settimana. I piloti si sono riposati e possono ora concentrarsi su come ottenere il meglio nelle prossime tappe del calendario 2021.

Il primo turno del doppio appuntamento austriaco sarà cruciale anche per il MotoGP™ Fantasy visto che i giocatori avranno l'opportunità di confermare le prestazioni ottenute nei primi 9 GP, oppure, potrebbe essere un'occasione per rilanciare le loro possibilità nel gioco.

Chi si è distinto nella prima parte della stagione?

Ci sono poche sorprese in cima alla classifica dei piloti del MotoGP™ Fantasy dato che il leader del campionato del mondo, Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP), ha accumulato ben 264 punti, con una media brillante di 29,3 punti per ogni Gran Premio. Disponibile per 4.4 milioni, il francese ha un prezzo alto ma è semplicemente indispensabile.

MotoGP™ Fantasy torna con tante imperdibili novità!

Al secondo posto troviamo il duo Ducati composto da Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) e Johann Zarco (Pramac Racing), ciascuno con 220 punti. Hanno una media di 24,4 punti, anche se è stato il francese è stato più costante rispetto al piemontese segnando 32 più punti negli ultimi cinque Gran Premi rispetto al suo compagno di marca.

A completare il Dream Team provvisiorio della stagione è il campione del mondo in carica della MotoGP™, Joan Mir. Il pilota del Team Suzuki Ecstar è solo a 4 punti dai rappresentanti della Ducati. A 4 milioni di dollari, il maiorchino prenderebbe una grossa fetta del vostro budget ma, ancora una volta, la sua notevole costanza e la sua capacità di raccogliere un certo numero di punti bonus per i recuperi in gara assicurano il suo valore.

Una scommessa intelligente per la doppietta austriaca?

Negli ultimi anni, il Red Bull Ring ha dimostrato di essere una pista amica delle Ducati, con Andrea Dovizioso che si è conquistato il titolo di Re del Ring per diversi anni con le sue 3 vittorie e 2 podi in 6 gare. In assenza di Dovi, chiunque tra Zarco, Bagnaia e Jack Miller (Ducati Lenovo Team) ha la capacità di prendere il suo posto e l'australiano è in gran forma e potrebbe trovarsi davanti ad una vittoria allettante.

Cosa ricorderemo del GP di Stiria

Dopo aver rotto la sua assenza dal gradino più alto del podio con due vittorie consecutive, a Jerez e a Le Mans, Miller andrà a caccia di un altro successo in Austria. Considerando il suo prezzo di 3.3 milioni e la conformazione della pista, potrebbe essere un'aggiunta intelligente nelle squadre del MotoGP™Fantasy.

Parlando di ingaggi astuti, sarebbe un grosso errore trascurare il vincitore del GP della Stiria dello scorso anno e uno dei piloti più in forma del campionato attuale: Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing). Il portoghese si trova all'ottavo posto nella classifica del MotoGP™ Fantasy ma si è messo alle spalle un primo round difficile per conquistare tre podi, compresa una vittoria, nelle ultime quattro gare prima di dirigersi verso la pausa estiva. Con un totale di 94 punti accumulati nelle tre precedenti partenze e un prezzo di soli 2.9 milioni, il portoghese è un'opzione eccellente per i giocatori.

Qual è il costruttore ideale per questo evento?

Su una pista dove le M1 tendono ad avere qualche difficoltà, potrebbe essere il momento di cambiare se hai ancora Yamaha nella tua scuderia. KTM ha sperimentato qualche grande successo nel GP della Stiria del 2020 e può rivelarsi un'alternativa economica in vista della loro gara di casa ma se avete budget, Ducati dovrebbe essere la vostra scelta più allettante per la doppietta austriaca.

L'attesa è quasi finita. Presto i fan e gli esperti avranno il loro primo assaggio d'azione di MotoGP™ dopo oltre un mese di pausa. L’appuntamento è per il prossimo venerdì 6 agosto, quando le moto della classe regina scenderanno in pista alle 09:55 per la FP1 (CET).

Consigliati