Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By motogp.com

Le speranze e la strategia di Mir per difendere il titolo

Il campione in carica, ora terzo in classifica, sostiene che i prossimi tre round saranno cruciali per battere Quartararo

Il Campionato del Mondo MotoGP™ sta per iniziare un periodo di massima concentrazione con tre round in quattro settimane. Il campione del mondo in carica Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) si aspetta alcuni momenti importanti a Silverstone, Aragon e Misano.

IMPERDIBILE: Lo spettacolo degli ultimi 4 giri in Austria

"Penso che nelle prossime tre gare inizieremo a vedere un campionato diverso" ha detto il maiorchino quando gli è stato chiesto, al termine della gara austriaca, se pensa che Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) inizi ad accusare la pressione per il titolo.

"Anche se ora ha una distanza considerevole, penso che la pressione comincerà ad essere più alta ad ogni gara - ha continuato il 23enne dopo il suo terzo arrivo in top 4 - È sempre difficile per i piloti gestire questa pressione oltre alle aspettative che Yamaha ha nei suoi confronti. Sta facendo molto bene, ma sicuramente ora la pressione è molto più alta, quindi vediamo".

Mir sa che deve iniziare a vincere delle gare per difendere la corona visto che ha ottenuto solo una vittoria nella sua carriera in MotoGP™ e ammette che ha bisogno di ripetersi prima della fine dell'anno: "Penso che dobbiamo vincere due o tre gare per vincere di nuovo il campionato. Ora stanno per arrivare le gare migliori per noi. Piste più favorevoli e questo significa che avremo alcune opportunità in più. La cosa importante è rimanere sulla moto, come in questa gara, e continuare a migliorare per provare a vincere. Questa sarà la chiave".

Quartararo si accontenta per difendere il primato

"È importante mantenere questo grande feeling. L'Austria non è la pista migliore per noi, per la nostra moto, abbiamo fatto abbastanza bene ma ci aspettiamo sempre di più".

Di che cosa sarà capace Mir nei prossimi appuntamenti?

Consigliati