Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By motogp.com

Quartararo davanti a tutti, in quattro in 58 millesimi

Il leader della classifica firma il miglior crono ma Aprilia, Suzuki e Ducati sono vicinissime

Al termine di una combattutissima FP3 del Gran Premio TISSOT de Aragon, il leader della classifica del Campionato del Mondo Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) al MotorLand Aragon firma un ottimo 1:46.926 con cui precede di soli 23 millesimi Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) e di 56 millesimi l’iridato Joan Mir (Team Suzuki Ecstar). Quarto tempo per Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team), staccato di soli 58 millesimi dal leader.

INDOVINA IL TEMPO DELLA POLE E VINCI FANTASTICI PREMI


Una lotta incredibile per la top 10

Nelle prime fasi del turno Mir recupera posizioni e sfiora l’ingresso in top ten. In tanti a circa 20 minuti dalla bandiera a scacchi decidono di montare la gomma soft.

Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) firma il primo crono provvisorio in 1:47.317, alle sue spalle troviamo il campione del mondo. Quartararo prima si porta al secondo posto e poi va al comando.

Il suo compagno di squadra Cal Crutchlow è momentaneamente terzo mentre risalgono la classifica anche Bagnaia e Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT). Mir va davanti a tutti.

Inizia il time attack: Quartararo è primo, poi vengono esposte le bandiere gialle per la caduta di Alex Marquez (LCR Honda Castrol). Miller si trova tra i primi dieci come anche Jorge Martin (Pramac Racing) e Marc Marquez che al suo ultimo giro alla curva 14 perde il controllo della RC213V ma senza riportare conseguenze.

Tutti in un secondo e quattro decimi: chi è costretto alla Q1?

Miller firma il quinto tempo davanti a Martin e Pol Espargaro (Repsol Honda Team). Alla bandiera a scacchi Marc Marquez è ottavo e si mette dietro Nakagami e l’ottimo Enea Bastianini (Avintia Esponsorama).

I primi 14 sono racchiusi in meno di mezzo secondo. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) paga infatti 470 millesimi a Quartararo mentre in un secondo troviamo ben 19 piloti.

Mai come stavolta quindi le qualifiche saranno spettacolari e assolutamente imperdibili! Vivi ogni istante delle grandi emozioni che ci attendono a partire dalle 14:10!

La top 10:

1. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) – 1:46.926
2. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) + 0.023
3. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) + 0.056
4. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) + 0.058
5. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) + 0.133
6. Jorge Martin (Pramac Racing) + 0.194
7. Pol Espargaro (Repsol Honda Team) + 0.208
8. Marc Marquez (Repsol Honda Team) + 0.259
9. Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) + 0.330
10. Enea Bastianini (Avintia Esponsorama) + 0.350

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati