Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Raul vs Augusto meno di due decimi dividono i due Fernandez

Il leader del campionato Remy Gardner firma il terzo tempo nell’ultima sessione di prove libere

Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) termina le prove libere della Moto2™ del Gran Premio Octo di San Marino col miglior tempo grazie ad un 1:37.012. Il rookie spagnolo ha 0.195 decimi di vantaggio su Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team) seguiti dal leader della classifica generale Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo).

In vista della Q2

Per la maggior parte della sessione, Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) è stato il più veloce fino a quando Raul Fernandez, ancora in pista col dolore alla mano destra dopo l'intervento chirurgico di due settimane fa, segna un tempo che lo porta in testa alla classifica dei tempi.

Sono poi sopraggiunti Augusto Fernandez e Gardner portandosi davanti a Lowes. Marcel Schrötter (Liqui Moly IntactGP) e Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing) si portano in top 6 mentre Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) è settimo.

Stefano Manzi (Fexbox HP40), Aron Canet (Inde Aspar Team) e Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2) completano la top 10.

Chi vedremo in Q1?

Jake Dixon (Petronas Sprinta Racing), Hector Garzo (Flexbox HP40) e Albert Arenas (Inde Aspar Team) sono finiti sulla ghiaia vedendo sfumare la possibilità di ottenere un posto tra i primi 14. In Q1 saranno accompagnati anche da altri protagonisti di spessore come Joe Roberts (Italtrans Racing Team) e Tony Arbolino (Liqui Moly Intact GP).

Il prossimo appuntamento con i piloti della classe di mezzo è alle 15:35 per le qualifiche.

I primi 10 della classifica combinata:

1. Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) 1:37.012
2. Augusto Fernandez (ELF Marc VDS Racing Team) + 0.195
3. Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo) + 0.233
4. Sam Lowes (ELF Marc VDS Racing Team) + 0.283
5. Marcel Schrotter (Liqui Moly Intact GP) + 0.342
6. Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing) + 0.361
7. Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) + 0.443
8. Stefano Manzi (Flexbox HP40) + 0.451
9. Aron Canet (Liqui Moly Intact GP) + 0.467
10. Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2) + 0.470