Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Rossi pronto per dire un "ciao" speciale a Misano

Il nove volte campione del mondo si prepara a salutare la pista romagnola e i suoi fan da pilota MotoGP™

Sarà un weekend emozionante per molti al Gran Premio Nolan del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna. Domenica 24 ottobre vedrà Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) prendere parte alla sua ultima gara da pilota MotoGP™ sul suolo di casa, nel suo amato Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Il nove volte campione del mondo ha annunciato il ritiro dopo la pausa estiva, in occasione del GP di Stiria lo scorso agosto. Col secondo evento a Misano, una pista dove Rossi è cresciuto, saluterà la pista romagnola davanti ai suoi adorati fan italiani.

Rossi, tre volte vincitore a Misano, si aspetta un fine settimana più duro di quello che i piloti hanno affrontato un mese fa sulla stessa pista visto che le condizioni meteo saranno più avverse. L'obiettivo per il Dottore durante il suo weekend d'addio in Italia è quello di essere più competitivo che mai per salutare con un risultato eccellente i suoi appassionati.

"È stato bello avere queste due settimane senza gare, perché abbiamo avuto dei momenti impegnativi, compreso il viaggio negli USA che è stata una gara davvero impegnativa - commenta Rossi, anticipando la prossima gara a Misano - Durante questo periodo mi sono allenato duramente a casa per essere sicuro di poter affrontare le ultime tre gare di questa stagione nella migliore condizione fisica".

"Questa seconda gara a Misano sarà più dura della prima perché probabilmente sarà più freddo rispetto a un mese fa. Dobbiamo lavorare per dare il massimo, cercare di essere un po' più veloci rispetto alle ultime gare e mettere a punto le regolazioni per essere più competitivi. La gara precedente a Misano è stata già un momento davvero emozionante per me e, naturalmente, questa sarà una gara speciale a casa e spero davvero che i tifosi italiani possano godersela".

Potete sentire Rossi nella conferenza stampa pre-evento giovedì pomeriggio alle 17:00 ora locale (GMT+2), prima di guardare il numero 46 in pista per tutto il weekend.