Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By motogp.com

MotoGP™ Fantasy: la rivoluzione di Bastianini e Marquez

Diamo un'occhiata ai nomi dei piloti che hanno lasciato il segno nell'ultimo round della MotoGP™ a Misano

Il recente GP dell'Emilia-Romagna è stato un evento davvero emozionante, con Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) che ha vinto il suo primo titolo mondiale in classe regina e Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) che ha avuto la possibilità di dire addio davanti ai suoi tifosi di casa. Se il dado è tratto in termini di classifica dei piloti, come appare in termini di MotoGP™ Fantasy? Noi di motogp.com vogliamo tenervi aggiornati.

Il Dream Team dell'ultimo GP

Prima di tutto, diamo un'occhiata ai piloti che non potevano mancare in questo round, ed Enea Bastianini (Avintia Esponsorama) è proprio uno di loro, poiché ha ottenuto l'equivalente di 42 punti, uno in più rispetto al vincitore della gara Marc Marquez (Repsol Honda Team). Il romagnolo ha messo su uno spettacolo sul suolo di casa ancora una volta, recuperando non meno di 13 posizioni per negare a Quartararo il podio prendendosi il terzo posto a poche curve dalla bandiera a scacchi. Il riminese, che ora guida la classifica dei Rookie of the Year, eguaglia il suo miglior risultato del mese scorso. Una ricompensa per i 741 giocatori che hanno ingaggiato La Bestia nella loro squadra.

UNSEEN: Una domenica bestiale per Honda

Per quanto riguarda Marc Marquez, l'otto volte campione del mondo ha ottenuto la sua seconda vittoria di fila, la terza dell'anno, anche se questa è particolarmente importante perché sono passati 735 giorni dall'ultima volta che ha vinto su un circuito di destra. Molti giocatori del Fantasy sono stati colti di sorpresa. Partendo 7°, il pilota di Cervera ha beneficiato della caduta di Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) che aveva seguito da vicino mentre era in testa alla gara. Il #93 continua a scalare la classifica generale del Campionato.

Il ritorno del Dottore

La squadra Silver ideale sarebbe composta da Quartararo e Rossi, che hanno segnato rispettivamente 18 e 16 punti. Una menzione speciale per il francese che è arrivato 4° dopo essersi qualificato 15°, in quella che è la sua peggiore partenza di classe regina di sempre. Da parte sua, il Dottore ha ottenuto una top 10 laboriosa che non sarebbe potuta arrivare in un momento migliore per salutare la marea gialla.

La versione di Yamaha: Perché Quartararo ha vinto il titolo?

Per quanto riguarda il miglior costruttore di questo round, è stato, naturalmente, Honda, che a Misano ha visto il suo primo doppio podio da Phillip Island del 2019. Infatti, si doveva andare indietro fino al GP di Aragon del 2017 per vedere due rappresentanti del team Repsol Honda sui due gradini più alti del podio. In questa occasione, Dani Pedrosa è stato sostituito da Pol Espargaro.

MotoGP™ Classifica Fantasy

Proprio come nella vita reale, Quartararo è attualmente in cima alla classifica con 464 punti. 73 punti lo separano dal secondo classificato Francesco Bagnaia. Entrambi hanno, per inciso, le migliori medie (29 e 24,4 per evento). Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) è ora 3°, davanti a Joan Mir (Team Suzuki Ecstar), che lascia l'Emilia-Romagna a mani vuote dopo la sua caduta che ha coinvolto anche Danilo Petrucci (Tech3 KTM Factory Racing). Inoltre, il #36 è stato il pilota più trasferito, mentre Bagnaia è stato il più aggiunto dai manager. Johann Zarco (Pramac Racing) continua a completare la top 5 ma il francese sente sempre più forte la minaccia di Marc Marquez.

"Questo sport è la mia vita" - Rossi saluta Misano

Vale la pena notare che un totale di 2.252 utenti hanno fatto ricorso a uno dei loro Motul Boost in questo round. Bagnaia è stato il pilota su cui il Motul Boost è stato usato di più, quindi capiamo che la sua caduta ha causato molta frustrazione. Ci sarà una 'vendetta' per 'Pecco' e numerosi altri giocatori in Algarve?

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!