Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

MotoGP™, altra tappa sulle montagne russe di Portimao

Il Campionato del Mondo torna sullo splendido Autodromo Internacional do Algarve. Lo spettacolo è garantito

La MotoGP™ ritrova i saliscendi di Portimao per il 17° appuntamento della stagione. Una pista che richiede un grande impegno a livello fisico ma è una sfida che Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) è pronto a cogliere. Il piemontese ha visto sfumare le poche speranze di vincere il titolo mondiale cadendo alla curva 15 a Misano: Pecco e il suo compagno di box Jack Miller (Ducati Lenovo Team) - ma anche il campione del mondo 2020 Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) - sono pronti a dare battaglia sulle montagne russe portoghesi. Il maiorchino vuole riscattare la caduta avvenuta nel corso del terzo giro del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna.

Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) vivrà delle emozioni uniche e indimenticabili: ‘El Diablo’ infatti a Misano ha chiuso matematicamente i giochi ed è il nuovo campione del mondo nella categoria più importante. Il nizzardo sarà dunque al suo primo weekend dopo aver coronato il sogno iridato e proverà a vincere ancora una volta dopo il successo ottenuto a metà aprile sulla pista portoghese davanti a Bagnaia e Mir.

Yamaha: un 2021 ricco di sfide

Marquez, un'assenza pesante...

Marc Marquez (Repsol Honda Team) dopo i successi di Austin e Misano Adriatico puntava al tris: purtroppo per lo spagnolo però questo obiettivo resterà solo un sogno dato che sarà costretto a saltare il fine settimana di Portimao a causa di una commozione cerebrale riportata sabato 30 ottobre nel corso di un allenamento. Le speranze della Casa alata saranno quindi tutte riposte su Pol Espargaro.

Bagnaia, Mir e Miller in cerca di riscatto

In questo 2021 c’è ancora da assegnare il titolo di vicecampione del mondo che è nel mirino di Bagnaia - grazie ai 27 punti di margine su Mir - mentre senza dubbio sarà ancora un bel duello tra il suo compagno di box Jack Miller e il francese Johann Zarco (Pramac Racing), ottimo quinto alla bandiera a scacchi del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna.

Bastianini in Algarve punta in grande

Il duello tra KTM e Aprilia

In classifica al momento Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) precede le due Aprilia di Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) e Maverick Viñales (Aprilia Racing Team Gresini). Alle spalle dei portacolori della Casa di Noale a chiudere la top ten ecco il pilota di casa Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing) che a Portimao nel 2020 ha festeggiato la seconda vittoria in MotoGP™. Lo spettacolo è assicurato.

Duello intenso anche per il titolo di Rookie of the Year 2021: grazie al secondo podio di stagione arrivato a Misano, adesso Enea Bastianini (Avintia Esponsorama) ha cinque punti di margine sullo spagnolo Jorge Martin (Pramac Racing). Sarà lotta apertissima tra il riminese e il portacolori del team toscano.

Oliveira: "Sono uno dei migliori piloti dello schieramento"

Grande duello anche per il titolo per Team e per il Campionato Costruttori...

Al momento sono solo 13 i punti che nella classifica per squadre separano il team Monster Energy Yamaha MotoGP dal Ducati Lenovo Team: Bagnaia - reduce da ben quattro pole position consecutive - e Miller sono pronti a dare battaglia contro Quartararo e Franco Morbidelli per regalare una gioia iridata alla Casa di Borgo Panigale. A sua volta Ducati ha 12 lunghezze di margine nei confronti di Iwata nella classifica Costruttori.

Sfida intensa per il primato tra gli Indipendenti

In testa alla classifica dei piloti Indipendenti troviamo Johann Zarco: il francese è messo bene dato che ha 39 punti di vantaggio su Aleix Espargaro e quindi ha notevoli possibilità di festeggiare il raggiungimento del suo obiettivo già alla bandiera a scacchi di Portimao.

Insomma, ci sono tantissimi motivi per i quali è impossibile perdersi il weekend del GP di Algarve: la MotoGP™ scenderà in pista con il primo turno di Prove Libere in programma per venerdì 5 novembre alle 11:55 ora italiana!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!