Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Tutto pronto per il grande omaggio a Rossi

Diversi titoli ancora in ballo prima dell’ultimo Gran Premio della stagione, l’ultimo dell’eccezionale carriera del campione di Tavullia

Domenica 14 novembre 2021: questa data passerà alla storia dato che coinciderà con il giorno dell’ultima gara nel Campionato del Mondo MotoGP™ di Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT). Il fantastico campione di Tavullia metterà così la parola fine dopo 26 lunghissime stagioni a livello mondiale: accadrà al Circuit Ricardo Tormo di Valencia che tornerà a ospitare l’ultimo atto della stagione in cui tutto il paddock renderà omaggio al pilota marchigiano. Nel GP Motul de la Comunitat Valenciana ci sarà anche tanto altro in gioco.

 

"Questo sport è la mia vita" - Rossi saluta Misano

Grande saluto e titoli in palio…

Il saluto del 'Dottore' sarà uno dei temi di grande interesse nel weekend che sta per arrivare. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) a Misano ha vinto il mondiale piloti mentre a Portimao Ducati ha conquistato il titolo Costruttori. Il team de 'El Diablo' e il Ducati Lenovo Team lotteranno per il mondiale per squadre. Ducati ha 28 punti di vantaggio grazie all’eccezionale stato di forma di 'Pecco' Bagnaia senza dimenticare il suo compagno di box Jack Miller, il quale si giocherà il quarto posto finale con Johann Zarco (Pramac Racing): il francese ha già portato a casa il titolo di miglior pilota Indipendente mentre le prime tre posizioni sono di Quartararo, Bagnaia e Joan Mir (Team Suzuki Ecstar).

Fiducia per Mir e assenza per Marquez

A Portimao si è regalato la sua miglior qualifica nella classe regina ed è tornato sul podio: ora Mir torna sulla pista in cui l’anno scorso ha vinto la sua unica gara in MotoGP™, nella stessa annata che lo ha visto laurearsi campione del mondo. A Valencia sarà assente Marc Marquez (Repsol Honda Team) che soffre di diplopia dopo una caduta riportata in un allenamento che gli ha anche impedito di prendere parte al GP Brembo do Algarve. L’otto volte campione del mondo non parteciperà nemmeno al Test di Jerez in programma la prossima settimana.

"Questo titolo dimostra la competitività di Ducati"

Aprilia e KTM a caccia di un grande risultato

Pol Espargaro ha un punto di margine su Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) e si trova alle spalle di Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) – con il sudafricano che ha gli stessi punti di Marquez - e alla coppia Aprilia formata da Aleix Espargaro e Maverick Viñales che vorranno firmare una bella prestazione prima di tuffarsi nel lavoro sulla RS-GP in ottica 2022. Lo stesso vale anche per Binder e il compagno di squadra Miguel Oliveira.

Lotta per il titolo di Rookie dell’anno

Grande sfida anche per assicurarsi il titolo di Rookie dell’anno 2021. Dopo il settimo posto ottenuto nel GP di Algarve Jorge Martin (Pramac Racing) è staccato di tre punti dal riminese Enea Bastianini (Avintia Esponsorama) che a Misano ha conquistato due podi eccezionali. Chi avrà la meglio tra i due?

La lotta per il Rookie dell'anno si gioca a Valencia

Prepariamoci ad assistere all’ultima storica gara di Valentino Rossi. Valencia è pronta per ospitare l’ultimo atto della grandissima carriera del genio di Tavullia.

Vivi ogni istante del weekend della classe regina che inizierà venerdì 12 novembre alle 09:55!

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati

motogp.com
Il Mugello è di Oliveira

4 anni fa

Il Mugello è di Oliveira