Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

Nakagami, il più veloce nella prima metà di giornata

A Jerez è in corso il primo dei due giorni di Test Ufficiali 2022. Nonostante il vento, si sono già viste le prime novità sui prototipi

A soli quattro giorni da un'emozionante domenica che ha segnato la fine della stagione 2021 a Valencia, i piloti della MotoGP™ sono di nuovo in pista per affrontare i due giorni di Test Ufficiali 2022 a Jerez. Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) è attualmente in vetta alla classifica dei tempi con un 1:37.713 e già i cinque rookie hanno fatto il loro debutto.

La giornata è ventosa ma soleggiata e fin dalle prime ore si sono viste alcune novità sui prototipi. I primi a scender in pista sono stati piloti come Andrea Dovizioso (WithU Yamaha RNF MotoGP Team), Enea Bastianini (Team Gresini Racing MotoGP) e Luca Marini (VR46 Racing Team).

Come anticipato, tutti e cinque i rookie sono scesi in pista. Il più veloce è stato Raul Fernandez (Tech3 KTM Factory Racing), seguito dal Campione del Mondo Moto2™, Remy Gardner (Tech3 KTM Factory Racing), Fabio Di Giannantonio (Team Gresini Racing MotoGP), Marco Bezzecchi (VR46 Racing Team) e Darryn Binder (WithU Yamaha RNF MotoGP Team) che hanno completato almeno 17 giri.

Pol Espargaro (Repsol Honda Team) è tornato in pista dopo la spaventosa caduta fatta al GP di Valencia, una notizia fantastica per lo spagnolo e per HRC che hanno subito provato la nuovissima moto 2022.

Questo pomeriggio andrà in onda After the Flag, in diretta dalle 17:30 (GMT+1) durante la nostra trasmissione di approfondimento potrai avere un resoconto completo su quanto accaduto e visto ai box durante il primo giorno di Test a Jerez. Non solo, su motogp.com ti offriremo report, interviste e analisi.

La top 10 alle 14:00, ora locale:

1. Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) - 1:37.713
2. Enea Bastianini (Team Gresini Racing MotoGP) + 0.084
3. Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) + 0.097
4. Maverick Viñales (Aprilia Racing) + 0,148
5. Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0,307
6. Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) + 0,329
7. Johann Zarco (Pramac Racing) + 0,372
8. Franco Morbidelli (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0,419
9. Pol Espargaro (Repsol Honda Team) + 0,452
10. Aleix Espargaro (Aprilia Racing) + 0,494