Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
14 giorni fa
By motogp.com

La JuniorGP™ è pronta per il 2° round, a Valencia

All’Estoril ‘prima volta’ in vetta per tre diversi piloti nelle varie categorie

Tags , 2022

La 25esima stagione del Campionato Mondiale Finetwork FIM JuniorGP™ tornerà in scena al Circuito Ricardo Tormo di Valencia per il round numero 2. 

Dopo la prova dell’Estoril, in Portogallo, dove tre piloti sono saliti per la prima volta nelle rispettive carriere sul podio, in griglia c’è chi va in cerca di conferme e chi di riscatto. 

Nella JuniorGP™ la gara di apertura ha visto la prima vittoria di Tatchakorn Buasri (Honda Racing Thailand), che ha fatto sventolare la bandiera della Tailandia. Non era mai successo.

L’asiatico ha sfruttato una penalità inflitta all'ultimo giro a Jose Antonio Rueda (Team Estrella Galicia 0,0) per aver superato i limiti della pista. Terzo David Salvador (Laglisse Academy), anche lui all’inseguimento del primo centro nella categoria. 

A Valencia Buasri ha debuttato nel 2018, ottenendo la prima top ten nel 2020. Rueda è salito sul podio nell'Hawkers European Talent Cup nel 2018. Per Salvador, un podio lo scorso anno che lo colloca tra i favoriti.

Sulla scia dei tre, il colombiano David Alonso (Aspar Junior Team) ha mancato il podio per soli 0,005 secondi. Un impressionante debutto da rookie inoltre per Adrian Cruces (Cuna de Campeones), con il 15enne che è stato perfino in testa all’Estoril nella sua prima gara nella classe JuniorGP™. 

Da tenere d’occhio, a Valencia, anche l’esordiente Facundo Llambias (Team Estrella Galicia 0,0), Harrison Voight (SIC58) e Angel Piqueras (Team Estrella Galicia 0,0), così come Eddie O'Shea (British Talent Team).

Nell’Europeo Moto2™ è stata finalmente la volta di Lukas Tulovic (Team Liqui Moly Intact JuniorGP): il tedesco ha fatto doppietta all'Estoril. Dopo due vittorie, una pole e due giri veloci, arriva a Valencia con l'obiettivo di confermarsi, anche alla luce del podio ottenuto nel 2021 su questo tracciato. 

All’Estoril due secondi posti per Senna Agius (Promoracing), che ha esordito alla grande nella classe Moto2 ™ ECh. L’italiano Mattia Rato (MMR) ha ottenuto il primo podio in carriera. Da non sottovalutare inoltre Alex Toledo (Pertamina Mandalika SAG Euvic Racing Team), il suo compagno di squadra Piotr Biesiekirski, reduce da un infortunio, Alex Escrig (Yamaha Philippines Stylobike Team) e Xavi Cardelus (Promoracing). Dopo una doppia vittoria all'Estoril, Alex Ruiz (FAU55 Tey Racing) è il miglior pilota Stock.

L'Hawkers ETC promette scintille: Joel Esteban (Aspar Junior Team), vincitore in entrambe le manche all’Estoril, nel 2021 era arrivato quinto a Valencia. In classifica è seguito dal malese Hakim Danish (SIC Racing). In luce anche l’italiano Guido Pini (AC Racing Team), il connazionale Dodo Boggio (Aspar Junior Team) e il finlandese Rico Salmela (Team Estrella Galicia 0,0). A caccia del podio anche l’irlandese Casey O'Gorman (MLav VisionTrack Academy) e il campione in carica della categoria, Maximo Martinez (Team Honda Laglisse), che punta a mettersi alle spalle i due zeri incassati in Portogallo. 

Il programma delle gare della domenica:
11:00 – JuniorGP™ Gara 1: 18 giri
12:00 – Hawkers ETC Gara 1: 17 giri
13:00 – Moto2™ Ech: 19 giri
14:00 – JuniorGP™ Gara 2: 18 giri
15:00 – Hawkers ETC Gara 2: 17 giri

Tutti i risultati, i video, le foto e le informazioni riguardanti il ​​campionato sono inoltre disponibili sul sito ufficiale: www.fimjuniorgp.com

 

VideoPass ti permette di seguire ogni secondo di azione, in pista e fuori, LIVE e OnDemand
 

Consigliati