Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By motogp.com

Enel X Way, piena potenza per la stagione 2022 in MotoE™

Quattro anni di progressi, innovazione e gare eccezionali nella Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™

Tags MotoE, 2022

Il finale di stagione della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™ andato in scena di recente a Misano ci ha regalato altre due gare incredibili incoronando il campione 2022 e ha visto ancora una volta quattro piloti salire di nuovo sul podio. Grazie al partner Enel X Way, parte del gruppo Enel nel settore della mobilità elettrica, la MotoE™ dall’esordio avvenuto nel 2019 è cresciuta sempre di più grazie all’innovazione e all’affidabilità ai massimi livelli mondiali.

Enel X Way è lo Smart Charging partner della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™ e sta alle base di alcune delle principali innovazioni che abbiamo visto nelle ultime quattro stagioni. La MotoE™ rappresenta il contesto perfetto per sviluppare e avanzare le nuove tecnologie prima che siano trasferite su strada ed Enel X Way è un partner vitale orientato al mettere in mostra il pieno potenziale della competizione e della relativa tecnologia.

Il 2022 ha presentato sei appuntamenti per un totale di 12 gare vedendo anche un progressivo tasso di crescita. La JuiceRoll Race Edition, sviluppata nello specifico per la MotoE™, introdotta nel 2021, presenta una ricarica interna e due unità interconnesse: un’Unità Semi-Mobile (SMU) e un’Unità Mobile (MU), con la capacità interna di oltre 1,1 MWh: la Coppa a ogni occasione è sempre più orientata in un’ottica verde.

L’unità mobile permette di avere una ricarica di sette minuti sulla griglia di partenza e consente alle moto di coprire una distanza maggiore rispetto alle precedenti stagioni. La maggior parte delle gare inoltre ha visto un giro in più rispetto alla loro durata standard dall’introduzione della JuiceRoll Race Edition, un altro step chiave in termini di passi avanti sia per la competizione che per l’innovazione nata dalla MotoE™. 

Enel inoltre guida l’innovazione in MotoGP™ come partner sostenibile e si collega alla missione del paddock che consiste nell’incremento dell’efficienza e della sostenibilità. Enel, con la sua Global Business Line Enel X Global Retail, è leader nello sviluppo di soluzioni innovative a sostegno della transizione energetica e inoltre sta supportando Dorna nella misurazione e nel report dell’impatto dell’impronta carbonica nella stagione 2022 della MotoGP™ e punta a individuare nuove soluzioni per ridurre l’impatto ambientale per giocare un ruolo chiave nella definizione di un futuro più sostenibile per il nostro pianeta.

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports: "Siamo orgogliosi della nostra collaborazione con Enel X Way e del percorso che la MotoE™ ha compiuto dalla sua nascita. Da un’idea alla realtà, il lavoro dei nostri partner ha permesso alla Coppa di rafforzarsi sempre di più. La costante innovazione e sviluppo che abbiamo visto da parte di Enel X Way ha consentito alla Coppa di aggiungere altre gare e di affrontare nuove sfide e abbiamo visto degli importanti miglioramenti in termini di agilità ed efficienza per ciò che concerne la ricarica. Il paddock della MotoGP™ rappresenta un laboratorio e siamo orgogliosi di lavorare con un partner come Enel X Way per massimizzare il potenziale della MotoE™ come passo parallelo della competizione e dello sviluppo".

Hervé Poncharal, Presidente di IRTA: "Questi quattro anni della MotoE™ sono stati davvero belli da vedere. Penso che la Coppa abbia dimostrato che si tratta davvero di una delle migliori competizioni al mondo e che è possibile dar vita a una competizione adeguata con delle moto elettriche. Aprire un nuovo capitolo rappresenta sempre una grossa sfida ma con partner come Enel X Way, la MotoE™ è riuscita a dimostrare il suo valore e a essere una storia di successo fin dal via. Nella Coppa l’innovazione è vitale e stiamo già vedendo i progressi compiuti da Enel X Way che dimostrano il grande valore dello sport in questo settore. Siamo entusiasti di vedere che stiamo entrando in una nuova era della Coppa al fianco di Enel X Way e so che andando avanti ci attende ancora un maggiore progresso e innovazione”.

Matteo Ferrari, vincitore della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™ 2019: "È stato un onore far parte di questa competizione fin dal via e come pilota è entusiasmante vedere i passi avanti compiuti in termini di ricarica e quanto velocemente le moto sono pronte per scendere in pista. Da pilota inoltre è sempre bellissimo vedere come sia possibile percorrere un altro giro! Sono orgoglioso di essere stato nel 2019 il primo vincitore della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™ e ripensando alla stagione 2022 è incredibile vedere come la MotoE™ ci abbia regalato delle gare davvero appassionanti senza tralasciare i passi avanti compiuti dalla Coppa”.