Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Per gli aspiranti al titolo, una partenza fondamentale

I primi quattro della classifica iridata scatteranno tutti indietro a Motegi, fra la sesta e la 15esima posizione: lo scenario

Venerdì sera sembrava andare tutto in maniera abbastanza prevedibile. Ventiquattrore dopo, l’esatto opposto. Al termine della FP1 del Gran Premio Motul del Giappone i primi tre piloti della classifica iridata occupavano la seconda, terza e quarta posizione. Dopo le qualifiche del sabato corse sotto la pioggia, invece, sono sparsi dalla sesta casella in giù.

Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP™), Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team) e Aleix Espargaro (Aprilia Racing) sono separati in classifica da 17 punti. Domenica, sulla griglia di Motegi, siederanno fra la seconda e la quarta fila. 

GRATIS: lo sprint finale della Q2 a Motegi

Tradotto: la partenza sarà fondamentale, per loro.

Fra i tre, l’alfiere Aprilia Racing è quello piazzato meglio con la sesta posizione. Il francese in sella alla M1 partirà invece nono, Bagnaia dodicesimo. 

La curva 1, per il trio, sarà importantissima. 

E ancora di più per il pilota che li insegue a -48 dalla vetta in classifica generale. Complice una scivolata di troppo mentre tentava il time attack nella FP1, il fine settimana di Enea Bastianini (Gresini Racing MotoGP™) è andato complicandosi e lo vedrà scattare dalla quindicesima casella. 

Gara compromessa? Lo scopriremo domenica. 

 

VideoPass ti permette di seguire ogni secondo di azione, in pista e fuori, LIVE e OnDemand

Consigliati