Zannoni si ripete: la seconda vittoria in MotoE™ arriva subito

Nella classe elettrica, al Mugello, l'italiano batte in volata Casadei: il podio è completato da Granado

L’ultimo giro di Gara 2 della MotoE™ al Mugello, una lotta a due per la vittoria. In testa, a poco più di 5 chilometri dalla fine, il vincitore del precedente appuntamento della classe elettrica corso a Barcellona, Kevin Zannoni (Openbank Aspar Team), in classifica davanti a tutti con un punto di margine sul campione del mondo in carica Mattia Casadei (LCR E-Team), nella sua scia.

25% di sconto

Segui il resto del 2024 con MotoGP™ VideoPass e gustati ogni attimo di ogni Gran Premio

Abbonati adesso!


Nella frenata che conduce alla prima curva, l’attacco del numero 40, che si mette all’interno e inserisce la sua Ducati V21L mentre il posteriore scivola vistosamente. Non riesce però a chiudere la traiettoria e Zannoni si infila, riprendendosi la prima piazza.

Ultima curva da brivido

L’iridato mette pressione sul leader per tutto il resto del giro. Ma non trova mai un varco. Almeno fino all’ultima curva, quando Zannoni frena difensivo ma poi sembra andare largo. A metà della Bucine, Casadei appare in grado di affiancare il rivale all’interno, nel punto di massima piega, ma Zannoni sta prendendo lo slancio giusto per l’uscita e concretizza sul traguardo la seconda vittoria di fila davanti al connazionale.

In sei per il podio

Sul gradino più alto del podio Eric Granado (LCR E-Team), che l’ha spuntata in una volata che ha coinvolto altri cinque piloti: il brasiliano ha regolato nell’ordine Massimo Roccoli (Ongetta SIC58 Squadra Corse), Andrea Mantovani (Klint Forward Factory Team), Alessandro Zaccone (Tech3 E-Racing), Matteo Ferrari (Felo Gresini MotoE) e Hector Garzo (Dynavolt Intact GP MotoE).

L'appuntamento finale

Gara 1 della MotoE™, riprogrammata dopo essere scattata nella mattinata e presto interrotta per una bandiera rossa, è in programma alle 18:40.

Top 10

1

Kevin Zannoni (Openbank Aspar Team)

 

2

Mattia Casadei (LCR E-Team)

+0.219

3

Eric Granado (LCR E-Team)

+2.851

4

Massimo Roccoli (Ongetta SIC58 Squadra Corse)

+2.862

5

Andrea Mantovani (Klint Forward Factory Team)

+3.063

6

Alessandro Zaccone (Tech3 E-Racing)

+3.168

7

Matteo Ferrari (Felo Gresini  MotoE)

+3.818

8

Hoctor Garzo (Dynavolt Intact GP  MotoE)

+3.837

9

Nicholas Spinelli (Tech3 E-Racing)

+4.532

10

Oscar Gutierrez (Axxis-MSI)

+4,944

 

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA