Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By Ducati Team

Dovizioso: “Comportamento anomalo del posteriore”

Il forlivese è il primo delle moto di Borgo Panigale al traguardo di Montmeló, settimo in un fine settimana complicato.

Non è il finale desiderato ma relativamnete alla situazione il settimo posto di Andrea Dovizioso è una buon risultato. In classifica generale il numero 4 Ducati ora è in nona piazza dietro ad Hector Barberà, pilota satellite e per ora il migliore sulla moto italiana. Un punto separa la GP14.2 dello spagnolo dalla Desmosedici di Dovizioso e l’obiettivo di diventare il migliore della Casa è a portata di mano. Il GP di Catalogna è impegnativo e magro di soddisfazioni per il romagnolo, in questo appuntamento la Ducati non è sembrata in grado di tenere il passo delle giapponesi ufficiali. Dovizioso è partito dalla decima casella e per tutta la corsa ha sofferto la mancanza di grip sul posteriore, inoltre, con il passare dei giri le gomme si sono usurate ed è stato difficile tenere la posizione fino alla bandiera a scacchi.

Andrea Dovizioso: “Ovviamente non sono contento del mio risultato di oggi. In gara ho riscontrato un comportamento anomalo della gomma posteriore e stiamo facendo delle verifiche con Michelin per capire esattamente cosa è successo. La mancanza di grip si è sentita subito, fin dal primo giro, e ad un certo punto il calo della gomma è stato veramente importante e ha reso molto difficile continuare in queste condizioni. In ogni caso la nostra moto qui a Barcellona non si è dimostrata competitiva come sulle altre piste e quindi ora è importante capire cosa non ha funzionato per migliorare gli aspetti che ancora ci mancano”.