Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By motogp.com

Gala FIM, la serata con i campioni

A Berlino la Federazione Motociclistica Internazionale celebra gli iridati del 2016.

Tags 2016

Domenica 27 novembre Berlino ha ospitato il Gala FIM. Al Tempodrom, luogo simbolo della città tedesca vicino a Potsdamer Platz, è andato in scena l’evento che ha riunito tutte le stelle del Campionato del Mondo MotoGP™ 2016 oltre a 34 iridati motociclistici della stagione, 11 squadre, sette leggende FIM e tre vincitori speciali.

Il neo pentacampione del MotoGP™ Mar Marquez (Repsol Honda) è stata l’attrazione principale; ha raccolto riconoscimenti e la sua medaglia dopo un'annata vittoriosa nel segno della costanza e della maturità. “Nel 2015 ho fatto qualche errore”, ha commentato il talento di Cervera. “Ho imparato da questi anche a gestire i problemi che mi hanno accompagnato. Sono circondato da grandi persone e da una grande scuderia e grazie a loro ho vinto anche in una stagione che non era delle migliori. Ora c’è il precampionato 2017, abbiamo ancora tanto da fare e le sensazioni sono buone”.

La famiglia del motociclismo internazionale ha celebrato anche il due volte campione del mondo Moto2™ Johann Zarco. Il transalpino è diventato il pilota francese più importante di tutti i tempi vincendo per due stagioni di fila il titolo nella classe intermedia e nel 2017 sarà nella massima cilindrata. “Riconfermarsi come campione è sempre una cosa difficile”, ha dichiarato il corridore di Cannes. “Sono molto motivato per la mia avventura in MotoGP™, i test sono andati bene”.

La stagione della quarto di litro ha avuto un grande dominatore, Brad Binder. Il portacolori sudafricano del team KTM ha vinto il titolo con largo anticipo dimostrando una superiorità che lo ha portato praticamente a non avere rivali. Binder farà il passaggio di categoria nel 2017 con la stessa moto austriaca ma in classe 600cc. “Una stagione impressionate, memorabile per me e per il mio paese”, ha commentato il ragazzo di Potchefstroom, “La vittoria a Jerez ha segnato una svolta e per l’anno prossimo ho grande fiducia nella mia avventura in Moto2™”. Di recente Binder è stato vittima di un incidente durante i test precampionato proprio sulla pista andalusa, ma presto recupererà il pieno della forma fisica.

Non premiato per la partecipazione alle tre classi del MotoGP™ ma già protagonista in questo, Lorenzo Dalla Porta. Il giovane toscano ha vinto il Campionato del Mondo Junior FIM CEV, corso parallelamente alla seconda parte di stagione come portacolori dello Sky Team VR46. Nel 2017 sarà in sella alla Mahindra nella classe leggera.

Alla serata berlinese sono stati premiati anche il campione del mondo WorldSBK Jonathan Rea, primo corridore a vincere il titolo due anni consecutivi dopo il 2000 e la leggenda Kenan Sofuoglu che nel 2016 ha conquistato la quinta corona mondiale Supersport.

 

 

Consigliati