Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

#QatarGP: tutte le statistiche della classe regina

Da giovedì la massima cilindrata sarà protagonista del primo GP della stagione. Numeri e date della MotoGP™.

Tags MotoGP, 2017

· Sarà la quattordicesima occasione che un GP si svolgerà sulla pista di Losail e la decima che si correrà in notturna.

· È l’undicesimo anno consecutivo che la pista di Doha ospiterà il GP inaugurale della stagione.

· Nel 2016, dopo la vittoria finale a Valencia in sella alla Yamaha, Jorge Lorenzo ha cambiato scuderia e moto. Il maiorchino potrebbe diventare il secondo pilota a vincere l’ultima e la prima gara dell’annata con due prototipi diversi. Record ad oggi di Valentino Rossi che ha vinto la gara in Sudafrica nel 2004 in sella alla M1 dopo aver concluso il 2003 con il successo su Honda al Ricardo Tormo.

· Yamaha è la Casa con più successi sulla pista di Losail, sette. Quattro solo negli ultimi cinque anni.

· Honda ha vinto tre volte in Qatar e l’ultima nel 2014 con Marc Marquez.

· Per Ducati le vittorie sulla pista nel deserto sono tre consecutive dal 2007 al 2009 con Casey Stoner.

· Il miglior risultato per Suzuki in Qatar è il quarto posto di John Hopkins nel 2007.

· Il pilota con più vittorie a Losail è Jorge Lorezo, sei: tre in MotoGP™, due in 250cc e una in 125cc.

· La seconda piazza di Marc Marquez nel 2016 è stato il suo 51esimo podio nella classe regina, lo stesso numero di Alex Criville e Kevin Schwantz in 500cc. Se Marquez dovesse finire nelle posizioni che contano anche in questa stagione raggiungerebbe Wayne Gardner.

· Jonas Folger è l’unico rookie della massima cilindrata ad avere già vinto una gara sulla pista del Qatar. Nel 2015 in Moto2™.

· Il podio dell’ultima gara in Qatar era composto da tre moto diverse. Yamaha, Ducati e Honda. Non accadeva dal 1975 nella categoria maggiore.

· Se Valentino Rossi, 38 anni, dovesse finire nelle prime tre posizioni una gara nel 2017 sarebbe il secondo pilota più anziano a raggiungere questo risultato dopo Jack Findlay nel 1977, al GP d’Austria.

· Se Maverick Viñales dovesse vincere una gara nel 2017 sarebbe il quarto pilota della storia ad aver raggiunto il successo con una Suzuki e una Yamaha. Prima di lui solo Barry Sheene, Randy Mamola e Jack Middelburg.