Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Il Dottore si prende la FP3

Rossi, Marquez, Lorenzo: le terze libere accendono il Mugello. Valentino a segno più e la Honda ufficiale recupera sulla conferma Ducati

Valentino Rossi segna il miglior tempo delle terze libere toscane. 1:46.543s il crono del nove volte campione che mette dietro Marc Marquez (Repsol Honda) e Jorge Lorenzo (Ducati Team).

Battute iniziali di FP3 caratterizzate dallo splendere del sole, da una temperatura di circa 25 gradi e da due cadute ravvicinate alla Palagio, quella di Cal Crutchlow (LCR Honda) e la seconda di Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing) che scivolerà poi anche alla 1 chiudendo fuori dalla top 10. Il britannico, invece, è stato il grande protagonista delle prime libere segnando il tempo di riferimento e ora sarà costretto alla Q1.

Come ieri molti piloti della categoria regina celebrano il ricordo di Nicky Hayden, campione del mondo MotoGP™ scomparso da poco. Andrea Iannone (Suzuki Ecstar) presenta un nuovo casco che ritrae l’iridato americano e altri corridori portano sulle carene e le tute il numero 69, quello del Kentucky Kid.

Come da tradizione nel sabato al Mugello, Rossi sfoggia un nuovo casco con vari riferimenti al pilota americano e all’Italia. Tra questi, Francesco Totti, monumento del calcio che da poco ha salutato la carriera in serie A dopo oltre 20 anni. Come il numero 46, un nome che ha fatto la storia dello sport nazionale.

Nella prima giornata di prove il Dottore ha accusato i postumi del recente incidente in allenamento ma, nella prima sessione del sabato, sembra in ripresa. Rossi segnerà subito il quinto tempo per poi salire al secondo posto e chiudere come primo, miglior giro su miglior giro.

Maverick Viñales, suo compagno di box, ha terminato il venerdì come quinto ma metterà a referto il quinto crono della sessione e tra i due Marquez, a 0,322 dalla vetta, Lorenzo in ritardo di 0,368s e Alvaro Bautista (Pull&Bear Aspar Team) al quarto posto. Una Yamaha, una Honda e due Ducati, la lotta nelle qualifiche sarà di fuoco.

Le RS-GP del team Aprila Gresini da inizio stagione sono colorate con il tricolore. Proprio Aleix Espargaro a meno trenta minuti dalla fine della FP3 è primo per poi chiudere come decimo dietro a Dani Pedrosa (Repsol Honda) che accede per un soffio alla Q2.

Secondo del venerdì Andrea Dovizioso (Ducati Team) che nelle terze libere sarà ottavo mentre dentro dalla Q2 anche Michele Pirro, pilota collaudatore della Casa bolognese. Costretto alla prima qualifica anche Iannone mentre Tito Rabat (EG 0,0 Marc VDS) accede per la prima volta alla sessione per l’alta griglia di partenza.

#ItalianGP: MotoGP™ Free Practice 3

Qui trovi i tempi della sessione e la classifica combinata.

I primi dieci accederanno direttamente alla Q2 mentre i restanti si giocheranno il miglior piazzamento sulla griglia di partenza nelle prime qualifiche che inizieranno alle 14:10. Prima però la FP4, alle 13:30.

Consigliati