Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Sono positivo”

Il Dottore a Phillip Island, la voglia di voltar pagina dopo le difficoltà è grande

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) si appresta a vivere il sedicesimo appuntamento stagionale e, venerdì 20 ottobre, sarà impegnato nelle prime libere del GP d’Australia. Messi alle spalle i problemi fisici, l’infortunio di fine agosto, ben altri pensieri adesso affliggono il suo box. A Motegi, fine settimana caratterizzato dal maltempo, la M1 di Rossi come quella del compagno di team Maverick Viñales, è sembrata lenta e con grossi limiti nelle condizioni miste.

Support for this video player will be discontinued soon.

Gara della 500cc, Gran Premio d'Australia, 2001

Il numero 46, inoltre, ha terminato anzitempo la gara a causa di una caduta senza conseguenze. Per il fine settimana a Phillip Island si spera nel sole e a un ritorno nelle prime posizioni che porterebbe speranza e un finale di stagione in crescendo. In classifica iridata Valentino è quinto a due punti da Dani Pedrosa (Repsol Honda) e deciso anche a ricucire su Viñales per l'ultima piazza iridata.

Support for this video player will be discontinued soon.

MotoGP™ Classics: Australian GP 2004

“Arrivo in Australia dopo le difficoltà giapponesi”, commenta Rossi che sull’isola è il pilota più titolato vincendo in 250cc nel 1998 e nel 1999, nella massima cilindrata dal 2001 al 2005 (memorabile il 2004 con la prima vittoria iridata su Yamaha) e l’ultima volta nel 2014. “Sono però positivo e voglio mettermi subito al lavoro. Phillip Island mi piace, e spero che il clima sia favorevole per provare da subito a fare bene”. Termina, “Dopo la caduta in Giappone mi sento bene, sono già pronto per il fine settimana”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Phillip Island 2014 - MotoGP - RACE - Highlights

 

 

 

Consigliati