Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By Estrella Galicia 00 Marc VDS Racing

Morbidelli, la grande carica oltre le difficoltà

Un fine settimana catalano non facile per il rookie Honda che però chiude il settimo GP a punti

Franco Morbidelli ha incontrato forse più difficoltà del previsto nel GP di Barcellona – Catalogna. Il pilota del team EG 0,0 Marc VDS non solo è stato vittima di quattro caduta durante tutto il GP ma, anche, non della migliori sensazioni. Ma a fine evento, con grande determinazione, Morbidelli ha portato al box due punti d’oro dopo che ha ripreso la sua corsa tagliando il traguardo al quattordicesimo posto.

Support for this video player will be discontinued soon.

Syahrin, la casa lontana da casa

Lezione da esordiente quando tutti i rookie della classe hanno fatto bene durante la prova a Montmeló, come ad esempio Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) passato dalla Q1 alla Q2 e Hafizh Syahrin (Monster Yamaha Tech3) che ha chiuso la FP2 con un bell’ingresso nella top ten.

La carica dei rookie e Morbidelli, impegnato sulla pista catalana per il lunedì di test post GP, commenta: “È stato un fine settimana complicato, sono caduto molte volte”, in seguito alla prima, nel venerdì di libere, il pilota della VR46 Academy, è andato di su volontà all’ospedale per accertamenti. “In gara comunque mi sentivo molto bene e avevo un ritmo decente. Mi stavo preparando per attaccare nell’ultimo giro ma ho dovuto abbassare un po’ il ritmo nelle curve a sinistra e la gomma si è raffreddata. Questo ha provocato la scivolata alla 2”. Ma Morbidelli tenacemente ha tagliato il traguardo per accumulare punti utili alla sua corsa iridata e al primato tra i debuttanti (classifica che per gli osservatori esterni ha grande valore). “Ho rialzato la moto per tornare al box e tornare in pista per chiudere la mia gara a punti”, termina. “Sono contento di aver chiuso così, e il mio obiettivo adesso è solo migliorare”.

 

Consigliati