Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 ore fa
By motogp.com

Pole sudata di Marquez, le Ducati e Viñales sono temibili

Il pilota HRC segna la nona partenza al palo di fila in Germania ma fa fatica. Petrucci è secondo davanti a Lorenzo e Viñales. Rossi sesto

Non solo Ducati, anche Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP) lancia il guanto della sfida a Marc Marquez autore della sua nona pole position consecutiva al Sachsenring, la sesta nella classe regina. Dietro al marziano che mette in pista un ultimo giro da tutto o niente, si posizionano Danilo Petrucci (Alma Pramac Racing) e Jorge Lorenzo (Ducati Team).

Support for this video player will be discontinued soon.

Il Mar(c)ziano si conferma al Sachsenring, ma...

Per il nono anno di fila il campione del mondo parte al palo sulla pista tedesca. Sarà imbattibile in gara? No. Se le moto di Borgo Panigale già nel primo giorno hanno dato battaglia e oggi portano Petrucci in prima fila per il secondo anno di fila e Lorenzo sulla terza casella, anche Viñales va forte e segna il quarto tempo aprendo la seconda linea dopo essere stato al comando ad inizio Q2.

Support for this video player will be discontinued soon.

Marquez: “Non la vedevo così chiara questa pole”

“È stata la pole più sofferta qui in Germania”, ha commentato a caldo Marquez. “La più cercata e ricercata. Ho spinto molto e fino alla fine volevo sempre qualche cosa in più. All’inizio dell’ultimo passaggio ho fatto un errore e ho dovuto recuperare quanto perso nel primo settore. E vediamo se domani possiamo fare un passo in più, la gara è molto lunga”.

La lotta per la pole è entusiasmante, Petrucci resta davanti prima dell’ultimo tentativo utile di Marquez mentre Lorenzo prova a giocarsi le sue carte; è veloce ma commette una sbavatura nel suo miglior passaggio e si ferma a 0,05s dal futuro compagno di box.

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) chiude la seconda linea del via. Il Dottore migliora rispetto al primo giorno e termina la sessione con 0,2s di ritardo da Marquez.

Quinto crono per Andrea Dovizioso (Ducati Team) costretto al passaggio dalla Q1 ma competitivo soprattutto in vista della gara. 

Andrea Iannone (Team Suzuki Ecstar), che fino a questo momento almeno sul giro secco era sembrato in grado di occupare le alte posizioni della tabella tempi, è ottavo alle spalle di Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol) e davanti ad Alvaro Bautista (Angel Nieto Team).

Nel GP dell’annunciato ritiro, Dani Pedrosa (Repsol Honda) inizierà la gara dalla quarta fila.

Da segnalare la sanzione ad Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) che è puntino con un arretramento di sei caselle sulla griglia di partenza per aver ostacolato Marquez in FP3. Il catalano scatterà dalla 19esima casella.

Support for this video player will be discontinued soon.

La Q2 MotoGP™ in Germania

I crono delle qualifiche e la griglia di partenza sono consultabili qui.

Domani, domenica 14 luglio alle 14:00, la gara.

Segui il GP di Germania con il VideoPass! Non puoi guardare la gara? Attiva la modalità No Spoiler.

Ti senti uno specialista del MotoGP™? Fai il tuo pronostico con la MotoGP™ League e vinci fantastici premi.