Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Bulega, prime parole sulla Moto2™

Il passaggio alla classe mediana dopo una stagione non facile, il numero 8 commenta

Nicolò Bulega non sta vivendo la sua miglior stagione. La crisi di risultati pesa sul 2018 del portacolori dello Sky Racing Team VR46 e l’obiettivo è chiudere nel migliore dei modi questo Campionato del Mondo Moto3™. Ma per il talento emiliano una nuova avventura si delinea all’orizzonte e nel 2019 sarà pilota in Moto2™ con la stessa formazione.

“Sono molto felice per il prossimo anno”. Commenta Bulega parlando dell’approdo ad una categoria che sarà praticamente nuova visto l’ingresso di Triumph come fornitore dei motori e la cilindrata che passerà dai 600cc attuali ad un tre cilindri di 765cc. “Penso che sia una moto che mi possa piacere e credo che mi divertirò a guidarla”.

Una delle ragioni del cambio di classe, è che Bulega è arrivato ad avere una stazza che poco si adatta alla 250cc e un’altezza che lo svantaggia sulla sua KTM. Il passaggio di categoria è stato dettato anche da questo motivo. Afferma: “La cilindrata più grande si adatta un po’ di più al mio fisico perché in Moto3™ sono un po’ sacrificato”. Termina. “Però adesso voglio rimanere concentrato sul presente e finire l’anno nel migliore dei modi”.

Per Bulega, come per gli altri protagonisti della piccola cilindrata arriva la novità Buriram adesso. Il MotoGP™ è pronto per la trasferta in Asia. Non perdere il PTT Thailand Grand Prix. Vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

 

Consigliati