Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Dovizioso e Pirro, manca Petrucci ed è già 2019

I due ducatisti scenderanno in pista al Ricardo Tormo per l’ultima gara del campionato. Poi i test, e l’arrivo del ternano

Sarà un GP importante per il Ducati Team quello che chiude il calendario 2018. A Valencia, Andrea Dovizioso e Michele Pirro porteranno in pista la DesmosediciGP in attesa del nuovo prototipo, già nato ma che dovrà crescere a partire dalle prime prove del 2019 proprio sullo stesso tracciato. Un GP fondamentale per raccogliere informazioni quello di Cheste, sia per il tester – pilota numero 51 sia per Dovizioso, saldo vicecampione del mondo ma che pensa già alla rivincita nel 2019.

Support for this video player will be discontinued soon.

Da Sepang, i commenti del dopo gara

“Il sesto posto a Sepang ci ha permesso di assicurarci il secondo posto in campionato”, commenta il forlivese. “È un risultato importante. Quella di Valencia è una pista dove l’anno scorsa abbiamo sofferto ma in questa stagione spero di essere più competitivo”, prosegue Dovizioso. “Questa gara sarà un test importante per capire dove dobbiamo migliorare in vista del prossimo anno”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Con Pirro si lavora già alla nuova DesmosediciGP

Dice Pirro: “Sono molto contento di tornare in pista per la ultima gara della stagione, lavorando tutto il fine settimana con la squadra e i ragazzi del Test Team. Come sempre, tenteremo fare un buon lavoro e immagazzinare informazioni utili per lo sviluppo della moto. Dopo poche ore inizieranno i test, e sarà importante avere una buona base”, termina. “Voglio chiudere la stagione con una buona gara”.

Il Ducati Team aspetterà poi l’arrivo di Danilo Petrucci che affiancherà Pirro e Dovizioso nei test e comporrà con loro la formazione ufficiale di Borgo Panigale per il 2019.

Vivi il Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana, al via dal 18 novembre. Non perdere il Gran Finale di stagione! Segui tutte le sessione LIVE e OnDemand con il VideoPass.

 

Consigliati